Scuola di arti sceniche a Cerignola al cine-teatro Roma, al via da venerdì

Il cantiere di imminente apertura presso il Cine-Teatro Roma sarà  un’occasione di ammodernamento e di riflessione. Una fase di transizione che andrà  oltre la semplice ridefinizione degli spazi interni e l’aggiornamento della dotazione tecnologica e strumentale per creare un nuovo incubatore di talenti e risorse utili al territorio.

A partire da venerdì 12 ottobre prenderà  avvio la partnership stipulata fra la Scuola di Arti Sceniche Arterie Teatro e l’ad della catena foggiana di cinema Simona Sala, nata nel corso degli anni. L’intesa venutasi a creare fra gli imprenditori locali e i pedagogisti teatrali nativi di Molfetta Alessandra Sciancalepore e Leonardo Ventura prosegue dopo l’anno scorso in cui hanno preso forma vari laboratori temporanei, allo scopo di entrare in una visione più ampia anche grazie all’ingresso nelle partecipazioni delle associazioni cittadine Cor Solis e Age.
Le due aps cerignolane saranno impegnate nella diffusione e nella pubblicizzazione dei corsi, mentre la formazione sarà  affidata ai due artisti e al loro pool, specializzatosi negli anni nelle esibizioni rivolte ad un target infantile: “”Negli anni la nostra compagnai ha specializzato varie figure nella regia e nelle tecniche vocali”” precisa Alessandra.

Una lunga esperienza su cui Leonardo assicura di poter puntare per instillare il fuoco sacro dell’arte drammatica specialmente nei più piccoli : “”Quando facciamo teatro, ci mettiamo tutta la passione e il cuore per farne dono alo pubblico, e questo vogliamo insegnare per fornire un’alternativa ai cattivi esempi. Questo è possibile, e produce grandi soddisfazioni per sà© e per gli altri””.

La scuola prevederà  corsi di espressione corporea e di realizzazione di oggetti di scena, che verranno impiegati nelle sessions di recitazione. Le lezioni saranno previste in un numero di 4 appuntamenti al mese, divisi in due turni, riservati per fasce d’età . Un primo scaglione pomeridiano per le fasce d’età  comprese fra 6 e 10 anni e per gli 11-14, ed uno serale per gli adulti.

Il teatro non rappresenta solo un’affascinante professione, ma anche un ausilio alla propria vita quotidiana e sociale. Infatti, Leonardo non manca di sottolineare la funzione della pedagogia teatrale importante nell’educazione alle emozioni, allo sviluppo di relazioni interpersonali proficue, come mezzo di promozione dello spirito cooperativo e dell’estro creativo : “”Il teatro è un’arte che ci permette di scoprire e valorizzare noi stessi, per mettere in luce potenzialità  che potremmo esprimere in società . La camminata teatrale non è quella solita in strada, e l’uso della voce ci permette di sperimentare sempre qualcosa di nuovo per noi””.
Enrico Frasca

Seguici e condividi i nostri contenuti
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube

Commenta questo articolo