Vandalizzata la scuola Di Vittorio

Banchi distrutti, liquidi sparsi sul pavimento e sui muri, banchi distrutti e diverse migliaia di euro di danni per la scuola Giuseppe Di Vittorio di Cerignola, colpita da un raid vandalico nella serata del 17 agosto. Gli ignoti sono entrati da un accesso laterale, forzando la porta, e hanno praticamente messo a soqquadro ogni sezione del plesso scolastico, che al momento risulta inagibile.

Le pulizie non potranno iniziare prima di lunedì prossimo e non sarà  possibile nemmeno ottenere l’ausilio dei sistemi di videosorveglianza, che in quella zona – nonostante le richieste – ancora non esistono. La Di Vittorio era stata chiusa alle 13:00 del 17 agosto e dopo qualche ora è stata vandalizzata fino a quando sono state allertate le forze dell’ordine, dopo che passanti avevano visto luci accese che hanno destato sospetto.

“”Con l’intervento dei Carabinieri giunti prontamente, ci siamo trovate di fronte a uno spettacolo indescrivibile. Le sezioni della scuola erano state tutte vandalizzate da soliti animali bipedi umanoidi che hanno messo a soqquadro e distrutto giochi e tanto materiale didattico e di cancelleria. Nessuno ha visto, come al solito””, riferiscono dalla scuola.

“”Ennesimo atto vandalico nei confronti della Scuola Elementare Di Vittorio. Atti che condanno. Punizioni esemplari per i vandali! Non c’è divertimento nel distruggere un luogo importante come la Scuola. Solidarietà  nei confronti del Dirigente dell’Istituto””, dice il consigliere comunale Ale Frisani.

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x