Colpi di pistola contro saracinesca di un negozio gestito da rumeni

Ancora atti intimidatori ad attività  commerciali: questa volta è toccato ad un negozio di generi alimentari di Via San Leonardo, nella zona vecchia di Cerignola, quando il titolare, ieri, tornando sul posto di lavoro ad orario di apertura pomeridiana, ha ritrovato la saracinisce dell’attività  “”bucata”” da colpi di arma fuoco.

L’attività  commerciale appartiene ad un cittadino rumeno di 50 anni, che agli inquirenti ha fatto sapere di non aver mai ricevuto richieste estorsive o particolari pressioni.
I dieci colpi sono stati sparati da una pistola calibro 9. Sul fatto indagano i carabinieri.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x