Tentata rapina sulla SS16: la vittima scappa, inseguimento con sparatoria

Doveva essere una delle tante rapine sulla SS16, ma questa volta la vittima non ha ceduto ai malviventi e ha guadagnato la fuga, solo che la banda ha esploso diversi colpi di arma da fuoco che hanno raggiunto la parte posteriore della vettura: per fortuna nessun ferito.

Il fatto è successo intorno alla mezzanotte, quando una Mercedes Classe C Coupà©, con il conducente di Cerignola, si è immessa sulla SS16 bis. All’altezza di San Ferdinando di Puglia è stato raggiunto da una Audi A6 di colore scuro, probabilmente la stessa automobile utilizzata per mettere a segno altri colpi sul tratto stradale della SS16.

Il conducente della Mercedes non si è dato per vinto, e ha cercato di seminare i rapinatori. La manovra è in effetti riuscita, ma dalla Audi sono stati esplosi diversi colpi di arma da fuoco (dai primi accertamenti sarebbero 8), tre dei quali si sono conficcati nella parte posteriore dell’auto in fuga.
Un tentativo estremo di intimidazione per arrestare la corsa della vittima e rubare la macchina. L’inseguimento a oltre 240 km/h fortunatamente non ha causato alcun ferito.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x