Aggressione shock su autobus in zona Mezza Luna: ferito il conducente

Violenta aggressione ai danni di un conducente di autobus della linea Ferrovie del Gargano, questo pomeriggio, intorno alle ore 17:00. Sono stati attimi di panico perchà© una discussione con un passeggero si è trasformata in cruenta violenza, tanto che la vittima ne avrà  per trenta giorni.

Il fatto è successo quando l’autobus Ferrovie del Gargano è entrato a Cerignola, in zona Mezza Luna, nei pressi della fermata: un passeggero, poi identificato in un 24enne pregiudicato originario di Canosa di Puglia, avrebbe intimato al conducente di non effettuare la consueta sosta su viale Dalla Chiesa perchà© l’autobus portava già  diversi minuti di ritardo sul tabellino di marcia. L’aggressore avrebbe dovuto raggiungere la vicina Orta Nova.

Al diniego del conducente, si sono alzati i toni fino a quando il giovane ha colpito il conducente alla testa con il martelletto in dotazione agli autobus per rompere i vetri laterali in caso di emergenza. La prognosi è di 30 giorni e sul fatto indagano i carabinieri che hanno arrestato il 24enne con l’accusa di lesioni, resistenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio.

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x