Provinciali. Tradimento Lepore, Metta: “”Ho il voltastomaco””

Il tradimento da parte di due cicognini a Loredana Lepore, che così ha perso il seggio in Provincia, segna forse un punto di non ritorno all’interno della maggioranza. Ieri, durante le operazioni di scrutinio, sembrava improbabile che la mettiana potesse essere estromessa dalla corsa a Palazzo Dogana, ma la matematica l’ha inchiodata alla realtà . Tanto che Lepore ha abbandonato Foggia tra le lacrime.

Il sindaco di Cerignola, Franco Metta, che l’aveva proposta e sostenuta, non usa mezzi termini o alibi per spiegare ciò che è successo: Esprimo il mio vivo compiacimento per la elezione in Consiglio provinciale del consigliere comunale cerignolano Tommaso Sgarro. Al quale auguro di cuore buon lavoro in Provincia nell’ interesse della nostra Città . Sono, invece, molto rammaricato per la mancata elezione di Loredana Lepore, con la quale avremmo avuto in Consiglio Provinciale due cerignolani.

Purtroppo- prosegue il sindaco- dei dieci consiglieri comunali che liberamente sottoscrissero la candidatura della consigliere Lepore, due, nel segreto dell’urna, hanno tradito, non Loredana Lepore, ma il Movimento, che li ha portati in Consiglio Comunale e l’impegno preso.Non sono solo dispiaciuto. Ho il volta stomaco. Una dose massiccia di maalox e subito al lavoro.

C’è chi, come il consigliere Erinnio, si scaglia contro i colleghi di maggioranza di Federazione Civica, che non hanno fatto mistero di aver votato Giueppe Mangiacotti di San Giovanni Rotondo: Le elezioni provinciali hanno dato un risultato per la nostra Cerignola non esaltante per tantissimi motivi.  C’è chi non capendo ha anche gioito , chi ha tradito , chi vergognosamente ha fatto il meschino, chi invece ha fatto il proprio dovere politico. La politica si fa con uomini veri. I mezzi uomini e i pupazzini sono destinati ad essere politici di comparsa.

Auguro buon lavoro a Tommaso Sgarro come consigliere provinciale Cerignolano, certo volevo porgere i migliori auguri soprattutto a Loredana Lepore cicognina doc ma questo purtroppo non è stato possibile. C’è chi come me ama Cerignola e chi ama San Giovanni Rotondo, aggiunge Erinnio.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x