FOTO | Paura alla Carducci, crolla controsoffitto nei bagni. Chiusura fino al 3/11

Scuola chiusa fino al 3 novembre. L’ordinanza del sindaco, che ha seguito le segnalazioni del dirigente scolastico Giacomo Vitale, arriva dopo il crollo del controsoffitto di uno dei quattro bagni dell’istituto Carducci di Cerignola.

 

In nottata, infatti, una parte della struttura “ presumibilmente a causa di infiltrazioni- ha ceduto. Appena arrivato sul posto, intorno alle 8:00, il personale scolastico ha lanciato l’allarme. In questi giorni, anche nella scuola Carducci, sono partiti i lavori con i fondi del governo Renzi.
Nello specifico, la scuola è interessata da ristrutturazioni che coinvolgono il secondo piano del plesso ed il terrazzo. La criticità , però, ha riguardato un altro aspetto non contemplato dai finanziamenti, tanto che l’ufficio tecnico comunale ha disposto verifiche in tutti i bagni (alcuni già  oggetto di infiltrazioni) del plesso scolastico.

Immediatamente i genitori sono stati convocati per recuperare gli alunni.

All’inizio c’è stata parecchia apprensione- dice il dirigente scolastico Giacomo Vitale- poi abbiamo spiegato con calma tutto ciò che è successo. Il bagno interessato si trova al piano terra, ma per precauzione sono stati chiusi tutti gli altri. Per questo non potevamo tenere i bambini senza la possibilità  di usufruire dei servizi, quindi abbiamo scelto di rimandarli a casa. La scuola, come da ordinanza sindacale, resterà  chiusa fino al 3 novembre.

La Carducci, come tutti gli altri edifici scolastici la cui responsabilità  ricade sull’ente comunale, è stata oggetto di verifiche, in estate, anche per quanto riguarda la solidità  dei solai. Gli esiti di quel rapporto, per il momento, informa il dirigente scolastico, non sono stati ancora resi pubblici.

 
 
 

 
 
 
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x