Rocchetta rinuncia ai fuochi per i terremotati. Il PD incalza la Deputazione

Il sindaco di Rocchetta Sant’Antonio, Giulio Petruzzi, decide di fare a meno dei fuochi pirotecnici e di devolvere il corrispettivo di 5 mila euro alle popolazioni del Centro Italia interessate dal violento terremoto che al momento ha causato la morte di circa trecento persone nelle province di Rieti ed Ascoli Piceno.

 

La scelta, secondo gli amministratori della cittadina dei Monti Dauni, in questi giorni alle prese con la Festa Patronale (domani concerto di Enzo Avitabile), è un segno di rispetto per gli italiani coinvolti in giorni difficili. Ad Apricena Antonio Potenza ha rinviato lo show di Pio e Amedeo e la presentazione della squadra, mentre a Foggia il sindaco Franco Landella ha sospeso per 48 ore il cartellone di eventi estivi.

A Cerignola, invece, sono solo le associazioni (Caritas, Croce Rossa, Cooperativa Padre Pio, Cooperativa Nuova Alba, Associazione di volontariato Ascolto Mons. Antonio Palladino, Associazione Safe, Agenzia Cerignola Produce e l’Associazione di volontariato Vincenziane) a rendersi protagoniste di atti di solidarietà . Maria Dibisceglia del Partito Democratico fa un appello alla Deputazione Feste Patronali, che organizza le consuete celebrazioni per la Madonna di Ripalta il 7,8,9 settembre.
Dice la consigliera comunale: So che è “”difficile”” rinunciare ai festeggiamenti ed agli eventi che anche quest’anno sono stati organizzati per la festa patronale, ma mai come questa volta bisognerebbe capire che da festeggiare c’è davvero poco. è un momento di profondo dolore per la nostra Nazione. è proprio in queste occasioni che il popolo cerignolano deve dimostrare la propria sensibilità   dinanzi a queste catastrofi. Devolvere alle popolazioni terremotate  parte di quanto si dovrebbe spendere per i festeggiamenti sarebbe, non solo un gesto di grande solidarietà , ma una dimostrazione dell’ umanità  e della voglia di sentirsi figli della stessa Terra, senza distinzioni politiche o territoriali. I consiglieri del centrosinistra invieranno questo appello alla Deputazione Feste Patronali di Cerignola, nella speranza che venga accolto, e che l’Amministrazione tutta lo condivida.
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x