Metta 2015: “”Mai 6° Lotto””. Metta 2016: “”6° Lotto strategico””

Perchè non sarò più sindaco di Cerignola se si avvieranno i lavori per la realizzazione, un’altra volta a Cerignola, del sesto lotto della discarica. Il sesto lotto non si farà  mai fino a quando io sarò sindaco di questa città !. Nel discorso di insediamento, a giugno 2015, Franco Metta utilizzava queste parole a degno coronamento di una campagna elettorale giocata sul tema salute-rifiuti.

 
A distanza di un anno esatto, acquisita la fascia tricolore, il suo parere è cambiato completamente: La situazione del VI lotto mi esporrà  ad attacchi ed accuse fino a quando la cittadinanza stessa non comprenderà  l’importanza strategica del VI lotto. è necessario guardare in prospettiva, fino al 2018. In 12 mesi non solo si rimangia una promessa (non sarò sindaco se si farà  il sesto lotto) ma rigira la frittata sui cittadini che non capiscono l’importanza del sesto lotto.
E pensare che il tema ambientale era stato il suo cavallo di battaglia, che la correlazione immondizia-VI Lotto-tumori era stata l’etichetta della vittoria in campagna elettorale e il leitmotiv di 5 anni all’opposizione. Una marcia indietro impressionante, che ricorda quella fatta sulla mensa scolastica. Rispetto alla ditta Ladisa Metta diceva: I nostri bambini mangiano merda. Da sindaco ha prorogato il contratto cucendo un bando che sembra su misura della ditta barese.
 

Seguici e condividi i nostri contenuti
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube

Commenta questo articolo