Asporta rame da cimiteri: arrestato cerignolano in trasferta

La refurtiva del valore complessivamente di circa 3000 euro è stata restituita al Sindaco del Comune di Camerata Picena. Le indagini sono ancora in corso per verificare se l’indagato sia coinvolto in altri furti commessi nella zona. L’indagato iniziava a caricare a bordo dell’autovettura Citroen Xsara materiale metallico costituito da rame.

 
Appena accortosi della presenza dei Carabinieri, l’uomo abbandonava repentinamente sul luogo alcuni oggetti di rame non ancora caricati nel bagagliaio, saliva in auto e si dava a precipitosa fuga in direzione di Castelferretti e successivamente di Jesi (AN). Al suo inseguimento si poneva un’autoradio del Nucleo Radiomobile.
Nel corso dell’inseguimento, a forte velocità , il fuggitivo violava ripetutamente le norme del codice della strada, percorrendo diverse strade contromano al fine di guadagnare terreno rispetto agli inseguitori.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x