Autovelox sulla SS16, Metta: “”E’ inaccettabile””

Una delibera «inaccettabile», per Metta, quella sull’installazione degli autovelox sulla SS16 in direzione Foggia e Bari in quanto soluzione obsoleta giacchè «si controlla con il sistema delle pattuglie mobili, collocate nei posti critici e Noi torniamo all’autovelox nella speranza di tosare ulteriormente i gia’ stremati cittadini»

 

Non esistono le autorizzazioni preventive dell’Anas. Si scrive in delibera che sono state richieste,ma non c’è uno straccio di documento che lo attesti.
Come si può, in assenza di questa propedeutica ed essenziale condizione, immaginare di approvare una delibera comunale che si incentra esclusivamente su questa installazione?
La legge 1202010 prevede il versamento all’ANAS del 50 % del ricavato dalle multe.
Il nostro Comune intende decidere sul punto usando la incredibile ed incomprensibile formula del “” se ed in quanto dovuto””.
Come programmare una spesa ingente, se non sappiamo:
a)      Introiti probabili, sulla scorta di proiezioni attendibili:
b)      Se gli importi incassati andranno o meno dimezzati del 50%.
Gli autovelox da installare serviranno solo a “”tosare”” i poveri automobilisti, che già  pagano con i costi dei carburanti un tributo pesantissimo alla crisi nazionale.
Servono questi autovelox a ridurre la mortalità  stradale? A ridurre la pericolosità  di quel tratto di strada?
Assolutamente no!
La statale in questione non e’ piu’ la strada della morte di qualche anno fa’.
La doppia carreggiata, le tre corsie, l’hanno reso sicura.
Dunque: postazioni per togliere denaro ai cittadini,senza nemmeno il pretesto della sicurezza.
INACCETTABILE.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x