VIDEO | Rissa sotto gli occhi della docente. Mirra (Agrario): “Fakenews, non è la nostra scuola”



In poche ore il video della rissa all’interno di una scuola ha fatto il giro del web e dei social. Da Facebook a Whatsapp la zuffa sotto gli occhi di una inerme insegnante è stata inoltrata di telefono in telefono e, col passare del tempo, si è sedimentato un “falso”: la rissa è avvenuta all’interno dell’Istituto Agrario Pavoncelli di Cerignola. “Solite fakenews”, dice secco il dirigente scolastico dell’Istituto Agrario Pavoncelli di Cerignola, Pio Mirra.

Pio Mirra, dirigente scolastico

Sui messaggi whatsapp, infatti, gira il video con l’errata didascalia: “Cerignola, Scuola Agraria”. E, seppur non ci siano certezze su dove sia effettivamente avvenuta quella rissa tra i due studenti, Mirra sottolinea l’estraneità della sua scuola e ci mette la faccia.

“Il video ritrae una rissa in classe di una scuola non nota, da escludere l’istituto Agrario Pavoncelli: nel video è evidente la tinteggiatura delle pareti in celeste, gli arredi, lavagna che non corrispondono agli arredi a corredo del Pavoncelli. Episodi di simile violenza a norma del Regolamento di disciplina di istituto sono lesivi della dignità delle persone e sarebbero stati gravemente sanzionati”, dice il dirigente scolastico.



Ancora più importante, però, è che “la docente che si vede nel video non fa parte del corpo docenti del Pavoncelli e i ragazzi ripresi non sono studenti frequentanti l’istituto”. Al momento non risulterebbe nemmeno alcuna segnalazione alle forze dell’ordine di Cerignola e poco si riesce a carpire nella confusione di quei venti secondi che ritraggono la baruffa sotto gli occhi smarriti della professoressa, la quale invoca l’aiuto degli altri studenti. Ad arginare la furia di uno dei ragazzi sono stati infatti i compagni di classe.

Dunque, quella rissa diventata virale in poche ore non si è consumata  all’interno dell’Istituto Agrario di Cerignola, nonostante i messaggi whatsapp ormai diventati incontrollati e che hanno raggiunto migliaia di utenti in poche ore: “Siamo stati vittime di fakenews”, commenta Pio Mirra, dirigente scolastico dell’Istituto Agrario Pavoncelli di Cerignola.



Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

1
Commenta questo articolo

più nuovi più vecchi più votati
mah

che bestie non si capisce piu niente
questi ragazzini di oggi sono allo sbando