2 morti nelle campagne: indagano i carabinieri

Un uomo si è presentato al pronto soccorso di Cerignola dove aveva trasportato sua madre con ferite di arma da fuoco al cranio.
La donna si trova adesso ricoverata presso l’Ospedale Tatarella di Cerignola: le sua condizioni appaiono gravi.


L’uomo avrebbe riferito ai carabinieri di aver ricevuto una telefonata di una persona che aveva sentito colpi d’arma da fuoco nell’abitazione dei genitori.
L’uomo si è recato presso l’abitazione in contrada Cerina e ha scoperto la madre ferita, trasportandola immediatamente al pronto soccorso.

Contestualmente ha notato altri 2 corpi distesi a terra: successivamente, con l’arrivo dei carabinieri, è stato constatato il decesso di un uomo di 69 anni e di una donna.

Indagano i carabienieri: ulteriori aggiornamenti


Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

Commenta questo articolo