La quinta edizione del Festival del Rap porta a Stornara nomi altisonanti: Da Sean Paul a Baby K

Tra pochi giorni, Stornara sarà protagonista di un’incredibile esperienza, che da oltre cinque anni, l’ha portata sotto i riflettori dell’intera provincia di Foggia e no, dell’intera regione Puglia ed anche a livello nazionale. Si presumerà per questi giorni la presenza all’incirca di duecentomila persone.


Stiamo parlando del Festival del Rap, che nel corso degli anni ha visto salire sul meraviglioso palco allestito prima in Piazza della Repubblica e poi in seguito nell’area mercatale di Stornara, artisti di fama mondiale e nazionale come: J-Ax. Shaggy, Gue Pequeno, Salmo, Fabri Fibra, Rocco Hunt, Clementino, Ghali, Novantanove Posse ed ora Sean Paul, Fred De Palma, Sud Sound System ed infine Baby K nel mese di Luglio, mentre ad Agosto Gli Stadio e Federica Carta.
Com’è possibile che un piccolo comune di quasi seimila abitanti possa realizzare un evento così imponente, che ormai da diversi anni è sulla bocca di giovani, forestieri e gente locale e che non smette di stupire ogni anno? La risposta è stata data durante la conferenza di presentazione del Festival, dove l’assessore alla cultura, allo spettacolo e all’istruzione, e vice sindaca, Brigida Andreano, il sindaco Rocco Calamita e l’assessore alla sanità e i lavori pubblici Roberto Nigro hanno svelato nel dettaglio i vari eventi in programma presenti nel cartellone estivo:

11/07/2019 Festival del Rap (ospite Sean Paul);
12/07/2019 Festival del Rap (ospite Sud Sound System);
13/07/2019 (Festival del Rap);
22/07/2019 Festival del Rap (ospiti Fred De Palma e Baby K);
17/08/2019 (Federica Carta);
20/08/2019 (Stadio);


“Follia e Crescita economica” attraverso queste due parole – chiave si può sintetizzare il pensiero, nonché la risposta, che ha accumunato il triumvirato vincente dell’amministrazione attuale.
FOLLIA perché quest’evento è nato da un piccolo sogno in cui hanno creduto fortemente il primo cittadino e i suoi fedelissimi, ossia quello di rendere il paese, una sorta di Melpignano made in Capitanata con una forte affluenza di giovani e turisti provenienti da varie città; e tutto ciò si sta realizzando concretamente, considerando l’enorme fiotto di persone accorse negli anni. CRESCITA ECONOMICA: negli anni le varie attività locali, in particolar modo bar e ristoranti, hanno avuto un forte riscontro economico che ha portato nel tempo i gestori a rinnovare e rinnovarsi per offrire alla clientela sempre il meglio. Per questo motivo, la manifestazione è considerata oggi, più importante rispetto alla tradizione sacrale, la festa dei santi patroni San Rocco Santa Maria della Stella, che si tiene ogni anno dal 15 Agosto fino al diciassette del corrente mese. Questo perché il Festival del Rap è il figlio partorito dalla collaborazione con le diverse aziende locali, gli sponsor presenti nel territorio oltre che al contributo regionale che ogni anno la Regione Puglia stanzia al comune dei cinque reali siti.


Piccola peculiarità: l’edizione di quest’anno si potrebbe definirla, una sorta di anno zero per quanto concerne un’iniziativa che vedrà meglio la luce l’anno prossimo: ossia l’interazione con le scuole superiori e medie inferiori per partorire compositori di canzoni che saranno poi cantate ed interpretate nella prossima edizione. Per quanto concerne i numeri, si parla di circa cinquecentomila persone, che dal 2012 (anno della prima edizione) a oggi, hanno visitato il territorio locale, hanno mangiato a Stornara, hanno assaporato i prodotti tipici del loco, a testimonianza del fatto che quest’evento è una vera miniera d’oro per Stornara e i suoi cittadini. Di contorno a quest’evento ci saranno anche manifestazioni di carattere culturale durante il mese agostano e le varie sagre.

Cuccia Salvatore


Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

Commenta questo articolo