Foggia, turista tedesco si apparta con una prostituta: gli rubano soldi, cellulare e auto

Un turista tedesco è stato picchiato e rapinato lungo la circonvallazione alla periferia di Foggia.
In Italia per trascorrere un periodo di vacanza sul Gargano, a quanto si è appreso si era appartato in una zona di campagna con una prostituta rumena e improvvisamente due uomini lo hanno affrontato: prima lo hanno tirato fuori dall’abitacolo dell’auto, una Mercedes, poi lo hanno aggredito con spranghe, riuscendo a portargli via 100 euro, il telefono cellulare e la stessa vettura.


L’uomo, superato il momento di choc, è riuscito ad arrivare a una vicina stazione di servizio.
Lì ha dato l’allarme alla polizia. Poco dopo sono arrivati gli uomini delle volanti che, dopo aver raccolto le dichiarazioni del turista, hanno recuperato l’autovettura non lontano dal luogo della rapina, restituendola al proprietario. (repubblica)


Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

Commenta questo articolo