Giornata mondiale dello yoga, il 21 giugno incontro a Margherita di Savoia


Giornata Mondiale dello yoga con un collettivo di insegnanti della provincia di Foggia e della BAT: andrà in scena il 21 giugno prossimo, a Margherita di Savoia, dalle 9:00 alle 21:00, e sarà una giornata dedicata alla meditazione con le maggiori personalità.

Munendosi di tappetino e telo da mare sarà possibile usufruire gratuitamente delle lezioni e dei consigli degli esperti provenienti da tutta la regione. Di seguito il programma:


Programma del 21 giugno 2019



I maestri si incontrano per celebrare questa data riconosciuta a livello mondiale in collaborazione con la UISP FOGGIA e la PRO LOCO di Margherita di Savoia E con il patrocinio del Comune di Margherita di Savoia.

Yoga significa anche unione ed è per questo che in questa giornata diverse associazioni, associati ed insegnanti si incontrano per diffondere in forma gratuita la pace e l’armonia regalate dalla pratica dello Yoga, definita da gennaio 2019 dal CONI in Italia: Attività Sportiva Ginnastica finalizzata alla Salute.



Tra gli organizzatori anche la cerignolana Oriana Lapollo del Centro olistico Suvaran Tara: “Questo evento nasce con l’unico scopo di diffondere questa pratica millenaria nata in India e radicata oramai in tutto il mondo. Lo Spirito di condivisione è alla base di tutto e nasce con l’idea di creare una rete tra associazioni, insegnanti e praticanti del territorio, proprio grazie alla collaborazione di un gruppo di insegnanti della provincia di Fg e Bat che assieme cercano di divulgare quel senso di pace che solo lo Yoga può regalare a tutta l’umanità. Ogni essere umano, da sempre, cerca la pace. Molto spesso cerchiamo la pace esteriormente ma in realtà la sede della pace è solo dentro la nostra mente”.

marchiodoc_yoga
Yoga

L’evento è alla quinta edizione: la prima a San Ferdinando di Puglia, poi Cerignola, Foggia, Manfredonia e ora a Margherita di Savoia: “L’idea è di approdare in diversi luoghi e di dare la possibilità a chiunque sia interessato a provare e conoscere o approfondire questa esperienza di crescita personale. Lo yoga non è una religione o una semplice ginnastica, è una disciplina che lavora attraverso diversi livelli. La prima fase è la disintossicazione, per poi lavorare sull’armonia del corpo e raggiungere la pace mentale ed in fine la realizzazione del propria vera natura sia come individui singoli e sia come individui sociali”, dice Lapollo.

Ma in che modo ricercare la pace e l’armonia? “Step 1: esercizi di disintossicazione ( ( alimentazione, diverse tecniche di purificazione e stile di vita errato) ; 2 step Asana ( posture fisiche); 3 step Pranayama: esercizi di respirazione; 4 step meditazione o rilassamento”, informa l’insegnante di yoga.



“Lo scopo di questo evento è far conoscere questa disciplina a chi non ha mai avuto occasione di sperimentarla e per la divulgazione della pace individuale e di conseguenza sociale o collettiva. Lo yoga è uno strumento aperto a tutti, ad ogni età che si adatta alle varie fasi della vita e ad ogni individuo . Non è mai troppo presto o tardi per raggiungere la pace, l’equilibrio e la salute. Lo yoga ha un enorme potere quello di creare un ponte tra il mondo interiore ed esteriore , lasciando un senso di pace e di equilibrio, rendendo l’individuo sano ed in piena salute: Mens sana in corpore sano”, conclude Oriana Lapollo.




Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

Commenta questo articolo