FOTO e VIDEO | Adesso Cerignola chiede Giustizia per Donato. Il corteo


Migliaia di persone in piazza per chiedere “Giustizia per Donato”, il 25enne assassinato in discoteca, a Foggia, dopo essere stato aggredito brutalmente per futili motivi. Il fatto avvenne ad ottobre del 2018 e dopo 7 mesi  Donato, nel frattempo ricoverato a Casa Sollievo della Sofferenza, non ce l’ha fatta e s’è spento dopo un lungo coma.

La gente, ieri, si è riversata in strada a partire dalle ore 19:30, quando la fiaccolata è partita dalla parrocchia di Cristo Re per poi passare nelle vie centrali fino a concludere la sua marcia in piazza Duomo. Nella Cattedrale il vescovo della diocesi Cerignola Ascoli Satriano ha invocato Giustizia per Donato, ribadendo il sostegno per la famiglia. Ecco di seguito le sue parole e le immagini del corteo.


Sopra: le immagini del corteo. Sotto: le parole del vescovo Renna e le foto


Le parole del vescovo Renna. In basso: la fotogallery del corteo





Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

1
Commenta questo articolo

più nuovi più vecchi più votati
GIUSTIZIA PER DONATO

Sua Eccellenza vuole pensare che quei due vigliacchi non erano consapevoli. Io invece penso che, se è vero come è vero che uno dei due sia un pugile semi-professionista, allora egli sapeva certamente come e dove colpire per far male al povero Donato, con tutta consapevolezza.
Giustizia riparatrice potrà esserci solo dopo una giusta pena per questo brutale omicidio.