Carapelle: tir urta cavi alta tensione. Camionista muore folgorato a Foggia

Un autotrasportatore di 55 anni, di Carapelle, è morto folgorato nella ditta ‘Salice’, alla periferia di Foggia. A quanto si apprende da fonti investigative, l’uomo era a bordo del proprio mezzo e stava scaricando del materiale quando il cassone del tir in movimento ha toccato i cavi dell’alta tensione.

La scarica elettrica ha ucciso il camionista sul colpo. Sul posto sono al lavoro i carabinieri della compagnia di Foggia che dovranno chiarire la dinamica dell’incidente. (ANSA)

Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

Commenta questo articolo