Audace Cerignola in finale PlayOff: 2-1 al Savoia

L’Audace Cerignola vola in finale playoff del campionato dilettanti dopo aver battuto in semifinale l’ostica compagine del Savoia, non senza un piccolo brivido.
La squadra campana conferma il suo buono periodo di forma e gioca un primo tempo di rimessa creando diverse preoccupazioni alla squadra di casa.



E’ il Cerignola, però, a fare la partita e fin dai  primi minuti dimostra di voler a tutti i costi la vittoria: prima Foggia si libera e calcia alto sulla traversa, poi Di Cecco colpisce in ribattuta su una respinta corta del Savoia senza trovare fortuna.
Lo stesso Di Cecco poco dopo prova un gran tiro che trova pronto il portiere avversario Savini. Ancora qualche spunto di Lattanzio e poi la doccia fredda.
Calcio d’angolo per il Savoia e spizzata di Poziello che regala il vantaggio al Savoia.

Il goal potrebbe tagliare le gambe ed il fiato alla squadra gialloblu, ma così non è: anzi, l’Audace cerca subito il pari. Grande occasione a fine tempo per Foggia che in mischia in area di rigore si vedere deviare la palla sottorete.

Il secondo tempo ricomincia sulla falsa riga degli ultimi minuti della prima frazione di gioco: il Cerignola riparte all’attacco in cerca dell’immediato pareggio. Passano 10 minuti e l’arbitro Madonia assegna un calcio di rigore per l’Audace. Cross di Foggia e Lattanzio viene atterrato in area di rigore da Poziello: dagli undici metri si presenta Loiodice che fa 1-1.

A questo punto della gara, il risultato premierebbe la squadra di casa: il Savoia non rinuncia ad affacciarsi dalle parti di Abagnale.



Al 75’ il vantaggio del Cerignola: Foggia sfrutta al meglio un contropiede e insacca a tu per tu con il portiere avversario.
Gli ultimi 20 minuti di gioco vedono un Savoia intraprendente nel raggiungere quantomeno il pareggio: prima una insidiosa punizione di Tedesco esce di poco, dopo gran parata di Abagnale che neutralizza un colpo di testa e manda tutti sotto la curva degli ultras.

Festa e grande soddisfazione a fine partita.

Testa e gambe ora sono tutti per la finale di domenica prossima, sempre al Monterisi, contro il Taranto che nell’altra semifinale PlayOff ha battuto 2-1 il Bitonto.

TABELLINO

CERIGNOLA: Abagnale, Russo, Ingrosso, Cascione, Abruzzese, Allegrini, Longo, Di Cecco (36’st Pollidori), Foggia, Loiodice, Lattanzio. A disp: Cappa, Matere, De Cristofaro, Amabile, Vitofrancesco, Parise, Marotta, Carannante. All: L. Bitetto.

SAVOIA: Savini, Nives, Guastamacchia (33’st Tedesco), Costantino (40’st Ayina), Cacace, Poziello (42’st Ortiz), Alvino (18’st D’Ancora), Maranzino, Del Sorbo, Diakite, Rekik (33’st Esposito). A disp: Scolavino, Rondinella, Ausiello, Liguoro.
All: S. Campilongo.

ARBITRO: Dario Madonia di Palermo ASSISTENTI: Michele Faini e Ludwig Raus di Brescia

MARCATORI: 39′ Poziello (S), 12’st rig. Loiodice, 29’st Foggia

NOTE: Ammoniti Di Cecco e Russo (C), Nives, Costantino, Diakite, Del Sorbo, Maranzino e Tedesco (S). Recupero pt 5′, st 4′. Angoli 4-2. Fuorigioco 3-4.

Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

Commenta questo articolo