Omicidio sulla SS16: ucciso incensurato con un colpo al volto

Forse un tentativo di rapina finito nel peggiore dei modi. È su questa ipotesi, al momento, che i carabinieri si stanno muovendo per inquadrare l’omicidio avvenuto intorno alle ore 21:30 sulla SS16, al chilometro 727, altezza San Ferdinando di Puglia.

L’uomo, un 48enne incensurato di Nocera Inferiore, era a bordo del suo furgone Iveco e trasportava ortaggi. La dinamica dell’omicidio è ancora da accertare, ma ignoti lo hanno colpito in pieno volto con un colpo di fucile. Sul caso procedono i carabinieri di Foggia e Cerignola. La strada privilegiata è quella del tentativo di rapina, ma non si escludono altre piste.

Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

Commenta questo articolo