Criminalità , Questura dispone piano straordinario su Cerignola

A seguito di una recrudescenza di eventi criminosi nell’area di Cerignola, la Questura di Foggia ha disposto l’intensificazione del Piano Straordinario di Controllo già  in atto su quella macroarea allo scopo di fornire la massima copertura del territorio e prevenzione dei reati.

 
Oltre all’ordinario controllo del territorio e servizio di soccorso pubblico 112/113, assicurato dalla pattuglia della Squadra Volante della Polizia di Stato del Commissariato e della corrispondente pattuglia dell’Arma dei Carabinieri, nel quadro del Piano Straordinario la città  di Cerignola è stata suddivisa in due settori all’interno di ciascuno dei quali ci saranno pattuglie dei Reparti Prevenzione Crimine della Polizia di Stato e pattuglie dei Baschi Verdi della Guardia di Finanza.

Le stesse pattuglie, a rotazione, assicureranno servizi di vigilanza specifici anche sulla SS16, teatro di alcune rapine ad automobilisti, sia direzione Foggia che direzione San Ferdinando di Puglia, allo scopo di intercettare i delinquenti che utilizzano tale tipo di modalità  criminale.

Sulla stessa SS16, saranno, inoltre, presenti, in maniera fissa, pattuglie della Polizia Stradale di Foggia, con particolare riferimento al tratto che da Cerignola si dirige verso il capoluogo e verso San Ferdinando di Puglia (teatro la notte scorsa di un brutale omicidio), proprio per rafforzare questo punto sensibile dell’area, negli ultimi tempi teatro di eventi criminosi.

SE NON RIESCI A GUARDARE IL VIDEO CLICCA QUI

 

Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

Commenta questo articolo