VIDEO | Arrestato il rapinatore della stazione di servizio sulla SS16bis

Nel pomeriggio del 7 febbraio c.a., Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cerignola eseguivano ordinanza applicativa di misura cautelare personale, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Foggia, a carico del soggetto cerignolano DIPAOLA Domenico cl.92.

 

Il provvedimento cautelare scaturisce dagli esiti di una articolata attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Foggia. In particolare, le indagini traevano origine dall'episodio occorso la notte del 27 luglio scorso, allorquando il DIPAOLA, travisato ed armato di pistola, tentava una rapina presso una pizzeria di Barletta, non riuscendo nel suo intento a causa della reazione degli avventori del locale, che costringevano il DIPAOLA a darsi alla fuga, bloccandolo mentre era intento a montare la targa ad una Fiat 500 bianca con tettuccio scuro.

Il DIPAOLA, pertanto, veniva tratto in arresto dalla Polizia.

Il Commissariato di P.S. di Cerignola, appresa la notizia inerente all'arresto del DIPAOLA la mattina del giorno 27 luglio, avviava approfondimenti investigativi in ordine ad una ulteriore rapina consumata la sera precedente, alle 22.30 circa, presso un'area di servizio situata sulla S.S. 16 bis in agro di Cerignola, direzione sud; in particolare, il personale di P.S., coordinato dall'Ufficio di Procura, confrontava le caratteristiche dell'arrestato con quelle dell'autore della rapina. Da un'attenta analisi dei filmati del sistema di videosorveglianza e da ulteriori approfondimenti investigativa, emergeva che l'autore della rapina alla stazione di servizio era la stessa persona arrestata.

Da successive indagini, si accertava che quella stessa sera, dopo circa 45 minuti, il DIPAOLA, aveva tentato una rapina al bar di una stazione di servizio ubicata sulla SS 16 bis in agro di Trinitapoli, direzione sud. Anche in questa circostanza, le caratteristiche dell'abbigliamento, dell'arma usata e dell'autovettura sulla quale viaggiava, consentivano di identificare il DIPAOLA quale autore del grave reato contro il patrimonio.

SE NON RIESCI A VEDERE IL VIDEO CLICCA QUI

 

 

 


Commenti 

 
+4 # Iak 2019-02-10 08:30
Vorrei rivolgere un appello agli avvocati. A questo pezzo di merda e a quell’altro [censurato] che ha rapinato l’anziano di 85 anni .....lasciateli marcire in galera al transito.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk