Agguato Massaro, la politica si unisce in segno di solidarietà

“Intendiamo esprimere solidarietà e vicinanza al Comandante dei Carabinieri di Cerignola, il Capitano Michele Massaro, per il vile atto intimidatorio subito”, fanno sapere in nota stampa unitaria i consiglieri delle liste del Centrosinistra Cicolella, Dalessandro, Dibisceglia, Mirra, Moccia, Rendine e Sgarro.

 

“Siamo certi che l'attentato incendiario non fermerà il significativo lavoro del Capitano e dei carabinieri così come di tutte le forze dell'Ordine, impegnate sul territorio di Cerignola, nell'attività di contrasto alle mafie e per il rispetto della legalità e dei suoi principi. Anzi – continuano i consiglieri – chiediamo più Stato e ancora maggiore presenza non solo delle forze operative e militari ma anche e soprattutto di intelligence e dei vertici delle istituzioni preposte. Negli ultimi giorni abbiamo assistito alla straordinaria operazione “Decimazione”, che ha letteralmente decimato parte della criminalità organizzata foggiana, e all'operazione “Stirpe Criminale”, che ha inflitto un duro colpo alla mafia garganica”,

“L'attentato intimidatorio ai danni del Capitano Massaro chiede giustizia, in un territorio come Cerignola le cui mafie sono perfettamente integrate nel sodalizio criminale tra le organizzazioni di Capitanata. I consiglieri di centrosinistra sono da anni impegnati in un continuo lavoro di denuncia della presenza criminale in Città, insieme ad altre autorevoli fonti cittadine. Anche a Cerignola – concludono i consiglieri – si sollevi forte la voce dello Stato per il tramite degli Uffici Prefettizi, della Procura e della Questura”.

“La mia più totale vicinanza a e solidarietà al Capitano Michele Massaro, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Cerignola, per il vile e disgustoso atto ai danni della sua auto messo a segno dai soliti nemici della Nostra Città, nemici della giustizia e della legalità". Con queste parole il Sindaco di Cerignola, avv. Francesco Metta, esprime solidarietà e vicinanza al Comandante Michele Massaro, dopo aver appreso dell'atto intimidatorio messo a segno nella notte tra lunedì e martedì, dove un ordigno ha fatto esplodere l'auto del Comandante.

"Questi sono episodi che non devono e non possono scoraggiare e spaventare coloro che quotidianamente si sacrificano per lo svolgimento di un servizio determinante e fondamentale per la Nostra Comunità, teso al rispetto della Giustizia e della Legalità. Sono certo che il Comandante Massaro non si lascerà affatto impressionare, che l'intera Compagnia dei Carabinieri troverà maggiore determinazione nell'affrontare chi vive nell'illegalità. Questi sono atti che non scoraggiano ma fortificano"

 


Commenti 

 
+2 # Chichino 2018-12-04 19:18
I nemici della Nostra Città a cui da in mano appalti e ora tramite la nuovissima modalità “salta bando” anche edifici pubblici!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk