VIDEO | Rapina alla farmacia Pelagio, preso il responsabile

La conoscenza del territorio dei militari dell’Arma è stata, ancora una volta, determinante per giungere all'arresto dell'autore di un reato. A Cerignola, verso le 20.30 di lunedi scorso, S.A., ventiduenne cerignolano, incensurato, aveva fatto irruzione a volto scoperto e armato di un coltello con una lama da 30 centimetri nella farmacia “Pelagio” di via Mestre, portando via i circa 250 euro che era riuscito ad arraffare dalla cassa prima di fuggire, anche a seguito della reazione di un dipendente della stessa farmacia.

 

I Carabinieri della locale Aliquota Radiomobile del NORM, giunti sul posto negli attimi immediatamente successivi, hanno subito visionato le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza e, nel momento in cui l'autore della rapina è stato inquadrato, i due militari hanno subito associato a quel volto un nome, quello di S. A.

Tale immediata identificazione è stata possibile in quanto, solo qualche giorno addietro, gli stessi militari erano intervenuti presso il Pronto Soccorso dell'ospedale di Cerignola perché proprio lo S.A. era andato in escandescenze, creando non poco disordine tra le persone in attesa.
Avuta dunque la certezza sull'identità dell’autore della rapina, i Carabinieri hanno immediatamente avviato le ricerche, riuscendo a rintracciare lo S.A. verso le 23.15 circa in via Borsellino, a bordo di un'auto con il padre ed un parente. Il ragazzo ha immediatamente ammesso le sue colpe, indicando anche i luoghi in cui aveva nascosto la refurtiva, che è stata recuperata e riconsegnata alla vittima, e gli indumenti che aveva indossato al momento della rapina, anche questi recuperati e sottoposti a sequestro.


Terminate le formalità di rito, S.A. è stato associato presso la Casa Circondariale di Foggia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

SE NON RIESCI A VEDERE IL VIDEO CLICCA QUI

 

 

 


Commenti 

 
0 # buon natele 2018-11-29 12:12
...ce la facciamo a farlo stare a casa per natele?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # osservatore 2018-12-01 19:13
Buttatelo nel cesso e tirate lo scarico.
Povera famiglia tua, sborserà soldi per avvocati ecc, e tu sei marchiato, per quattro soldi rapinati.
Vergognati a 22 anni sei un cesso.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk