Caso Rendine, adesso l’area Orlando prende le distanze e chiede chiarezza

La mancata partecipazione del consigliere Rendine all’ultima assise comunale, che nei fatti ha consentito a Franco Metta di proseguire la sua esperienza amministrativa a Palazzo di Città nonostante una maggioranza in gravi difficoltà, ha aperto una riflessione in casa Partito Democratico. Mentre la segretaria Sabina Di Tommaso prova a gettare acqua sul fuoco, è l’area Orlando a prendere le distanze dal consigliere della lista Sgarro sindaco.

 

La segreteria Pd, alla luce del salvataggio operato in consiglio comunale, prova ad addrizzare il tiro: “L’unica strada percorribile è che i sette consiglieri del centro-sinistra (Daniele Dalessandro, Teresa Cicolella e Maria Dibisceglia della lista PD; Mario Rendine e Annamaria Mirra della lista Sgarro Sindaco; Marcello Moccia della lista Emiliano; Tommaso Sgarro), i tre di centro-destra (Paolo Vitullo, Natale Curiello e Antonio Bonavita), la consigliera Teresa Lapiccirella, ed i due consiglieri di maggioranza che si sono dichiarati indipendenti, Vincenzo Specchio ed Antonio Novelli, si  presentino dal notaio e firmino per porre fine a questa pessima esperienza amministrativa”. Di certo però la tenuta della coalizione del centrosinistra – proprio come quella della maggioranza civica – non è delle migliori. Perché esiste un’ambiguità di fondo tra i consiglieri in quota PD e quelli appartenenti alle liste collegate e nell’ultimo consiglio comunale il caos generato dai satelliti ha provocato le ire dell’area Orlando. Durissimo il commento di Franco Palumbo, membro di segreteria.

“Si è trattata di una grave sconfitta politica per il centrosinistra. Ciò che è successo in consiglio comunale è la naturale conseguenza della mancanza di chiarezza all’interno del PD e del centrosinistra. Non c’è chiarezza su obiettivi e procedure e non c’è più un collante, perché qualcuno – rimarca Palumbo- vive ancora come se fossimo in campagna congressuale, che pure è terminata un anno fa. Per questo nell’ultimo consiglio i cittadini non hanno potuto capire cosa in realtà volesse comunicare il centrosinistra”.

Poi, sul caso Rendine, la posizione degli orlandiani è chiara: “Personalmente non mi sarei mai assentato ad un consiglio comunale del genere, ma c’è da dire, a proposito di chiarezza, che il consigliere Rendine non fa parte della lista PD ed oggi il PD sta scontando responsabilità che arrivano da altri gruppi che non rispondono al PD. Il partito non può farsi carico di situazioni a noi estranee”, aggiunge Palumbo rimbalzando sulle civiche collegate al PD la responsabilità del mantenimento in vita dell’amministrazione Metta. “Non mettiamo in dubbio la gestione della vita dei singoli consiglieri, ma devono assumersene piena responsabilità in maniera individuale e non può esserci uno scarico di colpe sul Partito Democratico”.

Sullo sfondo ci sono i prossimi appuntamenti elettorali e una fase congressuale mai terminata, che ha spaccato in due tronconi la compagine di centrosinistra, che prima del consiglio comunale si era riunita sul palco per sferrare un evanescente attacco a Metta prima di consentirgli di continuare la consiliatura.

Michele Cirulli

 

 


Commenti 

 
+5 # PD 2018-08-02 13:49
La colpa è solo di Cirulli Michele .
Michele non scrivere più , altrimenti poi sveli tutte le nostre mancanze e la gente dice che non siamo bravi .
Noi siamo bravi solo che ci dobbiamo coprire tutti perché siamo la vera opposizione .
Siamo tutti amici e fratelli e la colpa se Mario era assente è di tutti noi che non abbiamo formato una catena umana e non lo abbiamo trasportato qui .
Meno male che specchio era presente quel giorno , almeno abbiamo dato la colpa a lui
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # Pirluscones 2018-08-02 18:28
prrrrrrrr
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-3 # MURTATELL 2018-08-03 19:43
LEGGETEVI TUTTI L'ARTICOLO SUL FATTO QUOTIDIANO ON LINE SU QUANTO CI E' COSTATO L'AIFORCE DEL PD E DI RENZI. QUESTI STANNO A ROMA, I NOSTRI CONSIGLIERI ASPETTANO IL LORO TURNO.....ANDATE A LAVORARE!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-3 # MURTATELL 2018-08-03 19:47
LAVORATORI.......TIE' (GESTO DELL'OMBRELLO FATTO DAL PD E DA RENZI).
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Poi dice che voto a sinistra 2018-08-02 15:32
Il problema del voto mancante di Rendine non sussiste. Sussiste invece quello che ancora non si è capito come avete fatto a perdere il ballottaggio avendo un vantaggio su Metta. Il giovane Federico intervenuto sulla sconfitta alle elezioni politiche ha detto cose che valgono sia per il territorio nazionale che per Cerignola. Se non vi chiarite le idee Cerignola non avrà un futuro degno.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-1 # GRILLO PARLANTE 2018-08-02 18:08
La riflessione di Palumbo è l'unica pacata e seria. Le altre sono equilibrismi verbali ipocriti e inconcludenti. La verità è che a via Mameli c'è una segreteria incapace di dettare una linea politica : sono camerieri e palafrenieri che per un decennio e più hanno servito il TG (Tavoliere-Gentile). Senza pensare e senza proporre. Non si può di punto in bianco pretendere che costoro improvvisamente si ritrovino a fare quello che non hanno mai fatto e per cui non si sono mai applicati. Sono anime vaganti. Figuratevi se possono pretendere di amministrare questo difficile paese. Bisognerebbe capire chi di loro è Spartaco.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+8 # Pilippo detto Lippo 2018-08-02 18:25
I miei amici di fuori vengono e vedono
Immondizia
bidoni rotti
spazzini senza stipendio
sentono la puzza
vedono topi
vedono fossi
gastimi verso l amministrazione
erbacce
panchine come tutti gli altri paesi
fontane del duomo piene di immondizia
Vigli? quelli non ne vedono stanno loro a vedere dai monitor chi passa con l arancione
vedono cessi nuovi
Vorrei avere gli amici di Pasquale detto Ale che giovani giovani vanno a vedere la rsu
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # cirulli 2018-08-02 20:25
Palumbo,chi?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+11 # Nullità 2018-08-02 21:52
Palumbo dovrebbe chiedersi chi è Orlando, cosa è l'area Orlando, lui a nome di chi guancia, e soprattutto dovrebbe raccontare dove lavora il figlio e chi lo ha assunto.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # GRILLO PARLANTE 2018-08-02 22:04
Citazione Nullità:
Palumbo dovrebbe chiedersi chi è Orlando, cosa è l'area Orlando, lui a nome di chi guancia, e soprattutto dovrebbe raccontare dove lavora il figlio e chi lo ha assunto.

Sarebbe opportuno che si aprissero gli armadi di tutti quelli che la domenica vanno sul palco davanti alla villa, di chi sta dietro le quinte a fare da suggeritore, di chi baciava la mano della madrina e del padrino e oggi non se lo ricorda più...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Pasquale 2018-08-02 22:39
Caro giornalaio puoi buttare tutto il fango che vuoi, ma non ce la farai a sporcare l’immagine di Mario. Cambia mestiere perché non è cosa tua.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-5 # GRILLO PARLANTE 2018-08-03 09:58
Citazione Pasquale:
Caro giornalaio puoi buttare tutto il fango che vuoi, ma non ce la farai a sporcare l’immagine di Mario. Cambia mestiere perché non è cosa tua.

Non mi sembra sia fango. Forse lo avvertite come tale nella vostra coscienza, che predica bene e razzola male. La politica consente di valutare le cose per quello che sono. E' stata fatta una scelta che si è rivelata ingiustificata e dannosa per la città. I cittadini non sono cretini. Il PD è senza anima : un'aggregazione di gente con interessi privati da difendere. Figuriamoci se sono capaci di risolvere quelli della cittadinanza.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Caro amico ti scrivo 2018-08-03 10:02
Citazione Nullità:
Palumbo dovrebbe chiedersi chi è Orlando, cosa è l'area Orlando, lui a nome di chi guancia, e soprattutto dovrebbe raccontare dove lavora il figlio e chi lo ha assunto.


Fosse solo il figlio di Palumbo , analizzate dove lavorano tutti gli appartenenti PD che si affannano a far valere le propriCitazione Pasquale:
Caro giornalaio puoi buttare tutto il fango che vuoi, ma non ce la farai a sporcare l’immagine di Mario. Cambia mestiere perché non è cosa tua.

Amico di Mario , Cirulli non sta infangando Mario , ma parla chiaro sulle dinamiche di quel partito .
Mario poteva anche voler tornare ma non doveva tornare è l’ennesima testa da far saltare per assecondare i subdoli giochi di Zia Elena .
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # Il pifferaio 2018-08-03 00:11
Palumbo chi?!?
Ah! il prof allontanato dal suo ruolo per crisi isteriche?!?
Il "finto politico" che ha giocato per sistemare il figlio?!?
Dai Michelino, cerca collusi più credibili...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-5 # GRILLO PARLANTE 2018-08-03 11:21
Citazione Il pifferaio:
Palumbo chi?!?
Ah! il prof allontanato dal suo ruolo per crisi isteriche?!?
Il "finto politico" che ha giocato per sistemare il figlio?!?
Dai Michelino, cerca collusi più credibili...

Ma vivi su Marte ? Li conosci i percorsi luminosi e folgoranti degli attuali consiglieri del PD che da sconosciuti sono improvvisamente diventati esperti di politica e amministrazione ? Non facciamo nomi per amore di carità. Sono fondamentalmente alla continua ricerca di un padrone, ne lasciano uno per legarsi ad un altro. Alcuni di loro sono sistemati e vogliono mantenere le loro posizioni, o quella dei mariti, altri sono in cerca di sistemazione. Per carità, tutto legittimo. Ma non venissero a prenderci per il culo. Andassero fuori come tanti giovani . CERIGNOLA , TIENILI LONTANO.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-6 # Teresa 2018-08-03 10:06
Dite a Cicolella di chiudersi in un silenzio stampa , perché se i cittadini credono che la colpa sia del Pd , è perché i consiglieri dell’opposizione non si sono opposti per niente , ma supini da sempre hanno assecondato il delirio di onnipotenza di Metta .
Invece di scrivere su Facebook è convincere tutti che la colpa è della maggioranza , una bella introspezione non vi farebbe male .
La colpa è loro quanto vostra
Fattene una ragione
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-6 # MURTATELL286Q3 2018-08-03 11:25
Citazione Teresa:
Dite a Cicolella di chiudersi in un silenzio stampa , perché se i cittadini credono che la colpa sia del Pd , è perché i consiglieri dell’opposizione non si sono opposti per niente , ma supini da sempre hanno assecondato il delirio di onnipotenza di Metta .
Invece di scrivere su Facebook è convincere tutti che la colpa è della maggioranza , una bella introspezione non vi farebbe male .
La colpa è loro quanto vostra
Fattene una ragione

Fanno solo teatrino sul palco davanti alla villa comunale, la domenica che non hanno un c...o da fare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # MURTATELL 2018-08-03 11:33
Però non si fa vedere un pezzo da 90 della compagnia, anzi un pezzo da 190 (KG)....mantiene un basso profilo....fosse lui Spartaco...?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+10 # ???? 2018-08-03 12:21
Citazione Il pifferaio:
Palumbo chi?!?
Ah! il prof allontanato dal suo ruolo per crisi isteriche?!?
Il "finto politico" che ha giocato per sistemare il figlio?!?
Dai Michelino, cerca collusi più credibili...


lui, prof...????
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-9 # Francesco Palumbo 2018-08-04 14:22
Chi aveva interesse a sapere chi è Palumbo sono qui a presentarmi con la mia onestà e storia politica che non permetto a nessuno di infanghare . Capisco che in occasioni del genere si scatenano quelli che io definisco gli sciacalli-prezzolati della tastiera, che rispondono ai loro referenti per pure logiche politico-affaristiche. Informo tutti che sarei stato molto felice se avessi aiutato uno dei miei figli a cui ho dato un aiuto per trovare una occupazione , mi dispiace deludere i tanti ma questo non è stato possibile, anzi invito qualcuno degli sciacalli che si è cimentato a scrivere commenti ad indicarmi come si fa , può essere che mi sia sfuggito qualcosa. Accetto tutte le critiche politiche ma non permetto a nessuno di infanghare la mia dignità ed onesta personale che mi sono guadagnato nel corso della mia vita privata,politica e professionale. Tanto ho voluto precisare, rimanendo disponibile a qualsiasi confronto pubblico o di altro genere con tutti coloro che ne avranno voglia.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Bruno 2018-08-07 07:31
Ma chi è questo Palumbo, un altro comunidta ignorante con di e no titolo di studio terza media!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-4 # Pure i vermi parlano 2018-08-15 11:33
Bruno chi? mi piace che sapete parlare dietro la tastiera, anzi siete tutti leoni da tastiera per denigrare tutti e su tutto, mettetevi in gioco vigliacchi, denigrare il Sig. Palumbo per qualcosa che forse ha tentato di fare, tentare di costruire un qualcosa in questa città, fate una ricerca ed informatevi chi è il Sig.Palumbo si è sempre speso per i suoi ideali e per la sua città.E' vero pure hai pudc li ven la toss. Se Palumbo non ha neanche la terza media mi sa che tu Bruno non sei andato neanche all'asilo...
Fate i seri e facciamo critiche costruttive e non spariamo cavolate al vento...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-3 # La madama 2018-08-14 07:01
Infangare il nome di Franco Palumbo dopo un comunicato stampa di riflessione molto accurato e segno che questa area può dire ancora la sua a livello politico. Ma voi che offendere cosa capite di Politica? Comunque sig. Franco Palumbo la sua onesta e sincerità nel fare politica la conoscono in molti quelli che offendono e infangato il nome di una persona sono solo persone vuote e che non capiscono niente di Politica.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

La Cattiveria

 


Altre Notizie

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk