Consiglio ad un passo dallo scioglimento, dipende dal Pd

Potrebbe finire lunedì l’esperienza di Franco Metta come sindaco di Cerignola. E se non finirà sarà perché il Pd fungerà da stampella con assenze strategiche. Il primo cittadino, infatti, non avrebbe i numeri per approvare i riequilibri di bilancio che, tra le altre cose, prevedono un aumento della TARI del 36% (che si somma all’aumento del 19% del 2017).

 

Al momento, infatti, fatte salve eccezioni e capovolgimenti dell’ultimo minuto, maggioranza e opposizione si attesterebbero a 11 consiglieri, un pareggio che però avrebbe l’effetto di mandare a casa la giunta Metta aprendo una fase di commissariamento prefettizio. A pesare, prima di tutto, il parere negativo dei revisori dei conti al documento contabile, che espone i consiglieri comunali a rispondere personalmente e patrimonialmente di un eventuale danno erariale, con somme che si aggirano intorno alle centinaia di migliaia di euro.

“Il nostro voto sul bilancio sarà contrario, ma non da un punto di vista tecnico, bensì politico. Siamo infatti convinti che questo sia un giudizio che interessa la gestione dell’ambiente e del Consorzio SIA che, con ogni evidenza, è stata fallimentare. Per questo il gruppo consiliare di Forza Italia darà voto contrario”, preannuncia il capogruppo Paolo Vitullo anche a nome di Natale Curiello e Antonio Bonavita.

“La gestione Metta fa acqua da tutte le parti, ed il nostro voto sarà contrario non solo da un punto di vista politico, visto che c’è stata una gestione assurda del Consorzio; ma anche da un punto di vista tecnico le cose non quadrano, siamo di fronte ad una delibera poco chiara perché non fa riferimento ad Asipu. In sostanza, Metta si vanta di salvaguardare i lavoratori ma nei fatti aumenta soltanto la Tari e non ci sono tutele per le maestranze, considerato che Asipu non viene nemmeno citata. Tutto questo è pericoloso”, dice Maria Dibisceglia in rappresentanza del centrosinistra, su cui però c’è da valutare la posizione di Rendine, hde in molti danno per assente e quindi - nei fatti- salvatore della maggioranza.

Mentre il gruppo di opposizione, formato da 10 o 11 consiglieri, è compatto sul no, è la maggioranza a risultare fragile. Il consigliere Samuele Cioffi è all’estero e Vincenzo Specchio e Antonio Novelli (che si sono dichiarati indipendenti dai relativi gruppi) risultano anch’essi fuori sede, ma il loro parere rimane comunque contrario alla delibera.

“Ci sono state cose positive in questa amministrazione, ma la delibera che andremo a votare testimonia soltanto che sul bilancio e sulla gestione dell’ambiente abbiamo fallito e c’è da prenderne atto. Si aumentano le tasse ai commercianti e ai cittadini e non si intravedono notizie positive per lo sviluppo di Cerignola. Non riuscirò a partecipare al voto, ma se ci fossi stato avrei votato contro”, dice il consigliere Specchio. Che aggiunge: “La richiesta di concordato prosegue, eventualmente, anche in fase commissariale, quindi non ci sarebbero riverberi per i lavoratori di SIA srl”.

Il gruppo mettiano, formato da 11 consiglieri, voterà a favore della delibera sui riequilibri di bilancio. Se non ci saranno scossoni, la partita si chiuderà 11 contro 11 (Pd permettendo) e questo decreterà la fine dell’amministrazione Metta e l’inizio della stagione prefettizia che dovrà traghettare per un anno Cerignola verso le prossime elezioni comunali.


Michele Cirulli

 

 


Commenti 

 
+6 # Stato 2018-07-29 16:26
Domani i consiglieri di maggioranza faranno passare il documento è l’esperienza dell’amministrazione Metta continuerà. Per esseee poi sciolto il consiglio comunale ed iniziare l’azione giudiziaria nei confronti di chi alzerà la mano! Chi ha niente, niente pagherà!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Ilare 2018-07-29 16:52
Vitiello e compari hanno appoggiato metta da sempre e adesso fingono di fare opposizione. Cirulli lo sa e regge il cordone. Come sempre in chiave anti Pd. Uomini da niente
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-2 # Che cxzz di 2018-07-29 18:40
Cilla quando domani vedrai che manca uno del pd cosa inventerai? Siete voi la stampella di metta. Contano più le ferie del bene del paese. Potresti chiedere la smentita a sgarro stasera visto che terrà un comizio. Anzi colgo l'occasione pet chiedere a sgarro Rendine domani co sarà?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Luchino 2018-07-29 17:18
Due dubbi:
1) Vitullo e Curiello si rimangeranno la parola (del no) ? Tutto è possibile.
2) Il Pd sara' unito e compatto o domani qualcuno all'improvviso si assenterà?
Condizione 1: omminicchi
Condizione 2: falsita' e quindi perdita della credibilita per sempre per gli aspiranti amministratori.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # ATTENZIONE 2018-07-29 18:13
Citazione Luchino:
Due dubbi:
1) Vitullo e Curiello si rimangeranno la parola (del no) ? Tutto è possibile.
2) Il Pd sara' unito e compatto o domani qualcuno all'improvviso si assenterà?
Condizione 1: omminicchi
Condizione 2: falsita' e quindi perdita della credibilita per sempre per gli aspiranti amministratori.

Domani potrebbero assentarsi consiglieri del PD o di fi che in queste ultime 72 ore sono state avvicinate dal duce ai quali ha fatto promesse
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Golden 2018-07-29 18:19
Fino a quando non cacciano la Gentile dal partito, il PD non potrà mai cacciare Metta.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Fate cadere METTA 2018-07-29 18:34
Fate cadere l'amministrazione Metta. Basta. Devono andare a casa
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Anna Laura 2018-07-29 18:38
Per me il PD sarà compatto e la maggioranza non avrà i numeri per continuare ad amministrare.
Salvo colpi di scena domani parola FINE a questo incubo.
Ma nella vita mai dire mai ........
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # Misurediprevenzione 2018-07-29 21:20
Più della mancanza della polizza per la copertura per i danni erariali poté la mancanza di polizza infortuni e incendio. Questa è la politica a cerignola ormai.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Fede 2018-07-29 22:10
I cerignolani sono un popolo di vilacchioni...domani approveranno il bilancio e Metta andrà avanti...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # É adesso? 2018-07-30 00:22
Dai giocatevi le proprietá ahahahahahahahahahahahaha hahahahahahahahahahahahah hahahahahahahahahahahhaha hahahahahhahahahahahhahah ahahahahahahhahahahahahhh aha
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # E adesso? 2018-07-30 00:26
Marinello voglio vedere le mani al cielo domani a ritmo di musica.
Pollici in alto.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # cirulli 2018-07-30 13:10
Devi avere ancora due anni di pazienza. Poi potrai riprovarci. Con affetto Franco.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Fede 2018-07-30 13:13
Grazie ai vilacchioni...nuovo aumento della Tari!!! Si fa prima a bruciare le tessere elettorali
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

La Cattiveria

 


Altre Notizie

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk