SIA srl, la firma del contratto è un bluff: lo spiega AGER

Relativamente alla situazione di SIA e alle evoluzioni delle ultime ore, il Commissario dell’Ager, Gianfranco Grandaliano, afferma “di aver proceduto alla valutazione dei contratti di servizio dei Comuni coinvolti e, conseguentemente, di aver deciso, al momento, di non esercitare i poteri sostitutivi in quanto l’azienda, più volte consultata dall’Agenzia, ha dichiarato di non essere in grado di garantire i servizi di raccolta e di smaltimento così come previsto dai contratti stessi. Al contrario, in caso di sottoscrizione, si determinerebbe certamente un illecito erariale”.

“Inoltre - conclude Grandaliano - i disciplinari tecnici predisposti dai Comuni prevedono una copertura costi pari a 14 milioni di euro, a fronte di almeno 17 milioni di costi complessivi della società SIA. Pertanto, sottoscrivere i contratti in queste condizioni significherebbe non risolvere in alcun modo il problema di SIA, né delle comunità e dei territori, a meno che i Comuni non procedano ad avviare contestualmente alla sottoscrizione dei contratti un processo di ricapitalizzazione e ristrutturazione aziendale”.

 

Nel frattempo i lavoratori di SIA srl sono sulle barricate e si scusano con la cittadinanza per i disguidi dei prossimi giorni.

 

 

 

Commenti 

 
+2 # e mó? 2018-05-09 12:16
Vergogna,aver messo in disagio 300 famiglie dopo aver gestito soldi pubblici,qui non si tratta di accusare uno in particolare ma tutti quelli che hanno malgestito la situazione.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Concordo 2018-05-09 12:24
Sia era una bomba che si sono patteggiati da 15 anni che è scoppiata in mano a questi incapaci (parlo di tutto i sindaci coinvolti nessuno escluso).
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Osservatore 2018-05-09 14:26
Bomba o non bomba, l'unico colpevole è il presidente del Consorzio. Ma leggete i post e rendetevi conto di quanto sia spregevole. I lavoratori della SIA, sono disperati, gli altri sindaci, seppur colpevoli per essere stati suoi complici in questi anni, ora stanno cercando di riparare. Lui invece continua a parlare di inaugurazioni e stronzate varie. E la sua ciurma non ha ancora capito che è arrivato al capolinea. Gente senza alcuna dignità. Pensano solo ai c...i loro. L'unica speranza? La magistratura, quella pulita e integra.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Gerardo Valentino 2018-05-09 14:40
Da questo articolo l’unica cosa certa che si evince e che la tassa sui rifiuti solidi urbani ( TARI) aumenterà ancora visto che la legge recita che la tassa dei rifiuti deve coprire integralmente i costi di gestione della stessa raccolta. Cari miei concittadini prepariamoci visto che mancano pochi spicciola, cioè 3.000.000 di euro per pareggiare i costi per la raccolta. Qualcosa non quadra, forse una gestione allegra? Oppure una gestione fallimentare? Complimenti del capolavoro Sindaco
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Fifty fifty 2018-05-09 14:49
FranGé e il milione di euro che la provincia doveva dare al comune di Cerignola? Da quando sono iniziati i lavori all' agrario non ne parli piú?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Stindino 2018-05-09 16:38
Dall semb
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+4 # giacomo freddi 2018-05-09 17:39
Sul Portale "lanotiziaweb"
Operari SIA in protesta in Aula Consiliare;
Che farsa !!!
Forze dell'Ordine..Assente.Neanche un Vigile Urbano!!.Il Consigliori non teme azioni e/o dimostranze dei dipendenti SIA? Strano!!!
Probabilmente tale dimostranza in ausilio ad avvalorare,giustificare le sue prese di Posizioni. LA PROPOSTA: FIRMA DEI CONTRATTI E OPERAZIONE FINANZIARIA PER RIPRENDERSI LA TITOLARITA' DEGLI IMPIANTI.
Il Podestà, come suo uso e costume,scrive a tutti.... compreso il Governatore Emiliano!!! Boh!!! Afferma :
"Personalmente Non so più cosa fare".La risposta più giusta dei destinatari sarebbe :
"SI(DI)METTA".
" CHE PASTICCIO " (Giornale la Cicogna anno V - numero 18 - 31 maggio 2014) ove descriveva Giannatempo - oggi Metta -
un super eroe, è Sindaco di Cerignola,è anche il Presidente del Consorzio FG/4..Si è incontrato con se stesso...Ha trattato duramente.. con se stesso...Si incavolerà con se stesso e farà il finimondo.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # e mó? 2018-05-10 08:56
Sicuramente ci saranno aumenti ma sarebbe bello spiegare perché si deve pagare di più.se ci fosse stato il 6 lotto quanto ci sarebbe costata la raccolta?quanto ci verra a costare adesso?qualcuno ha scappellato con i soldi del popolo ed é giusto ed ora che chi sbagli paghi ma come al solito chi cu andrà di mezzo saremo noi
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Il giuztiziere 2018-05-10 10:12
Avete dato man forte a questi scempisti. Continuate a partecipare a feste e balli (così vi ipotizza). Avete contribuito a far distruggere patrimoni? Per cosa? Tanto guadagnano solo loro
E voi state nel l'ordine.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+1 # Il giuztiziere 2018-05-10 10:14
State nel lordume volevo dire.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk