Metta voltabandiera e dopo il centrosinistra adesso voterà Forza Italia

Solo gli stupidi non cambiano idea, certo, ma di certo gli amministratori locali – pur cambiando spessissimo idea –  non sono ancora premi Nobel. Quindi non sempre il cambio idea o di casacca è sinonimo di intelligenza politica. Dopo aver partecipato al tavolo dei civici al fianco di Michele Emiliano, con la compagine di centrosinistra in vista delle politiche del 4 marzo, Metta passa al centrodestra e abbraccia Forza Italia.

 

L’ultima delle tante giravolte del sindaco di Cerignola arriva come al solito attraverso i social network quando, nei giorni scorsi, ha pubblicato un video insieme a Sergio Silvestris, candidato all’uninominale al senato contro Elena Gentile. Certo, se la pediatra piddina corre per il Parlamento è scontato, giusto e comprensibile che Metta voti altrove. Ma il cambio di casacca non avviene soltanto per contrastare la nemica storica, visto che il primo cittadino rilancia: “Lo so. Non sono stato chiaro. Alla Camera voto Gatta. Al Senato voto Silvestris”. Quindi anche alla Camera, dove a correre è l’altro civico vicino ad Emiliano, Pippo Liscio, Metta tifa Berlusconi.

La esternazione è stata preceduta da un incontro presso la sede di Forza Italia giovedì scorso, quando al comitato azzurro, che ha accolto il candidato Giandiego Gatta, si sono presentati i mettiani Enzo Erinnio e Michele Monterisi, già consigliere comunale poi decaduto a casa di una condanna a 2 anni per peculato (nei primi anni del 2000 aveva rubato fondi destinati al comune ma finiti ad una sua cooperativa). Ad anticipare la svolta forzista di Metta c’è stato anche il patto con Paolo Vitullo, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale, che ormai è di diritto interno alla maggioranza nonostante si affatichi a smentire, ed il silenzio su praticamente tutte le questioni amministrative, alcune anche gravi, è la certificazione di un accordo trasversale con fette di centrodestra.

L’altra porzione di Forza Italia e della destra, con sempre più  esponenti di Fratelli di Italia che provano a fare sponda con Metta (si parla di intere famiglie che, a vario titolo, vivono dei rapporti con l’amministrazione), sta cercando di individuare percorsi alternativi al sindaco e allo stesso Vitullo, il quale ha praticamente messo le chiavi della coalizione del centrodestra nelle mani della Cicogna.

Prova ad uscire dall’imbarazzo il vicesindaco Rino Pezzano: “In passato le amministrazioni comunali, nonostante dichiarassero di appartenere allo stesso schieramento politico, andavano in "crisi" durante le campagne elettorali. Questa volta non succederà, anche se ciascuno di noi voterà come meglio crede. Riteniamo che l'attività amministrativa non debba essere intaccata dalle vicende elettorali”. Una dichiarazione, quella di Pezzano, che è di circostanza dati i suoi rapporti stretti e che mirano al futuro con l’entourage del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

Nel frattempo, da AN e dalla prosecuzione naturale nel Pdl, Metta passa al centrosinistra a portare acqua al mulino di Emiliano ed oggi si trasferisce, forse definitivamente, al centrodestra e a Forza Italia appaltata da Vitullo. Così il governatore pugliese perde un pezzo del progetto civico che insieme a Lucera (Antonio Tutolo) e a San Severo (Francesco Miglio) aveva formato la sua squadra in appoggio al PD. Anche se – va detto- quando l’amministrazione Metta si è spesa per Emiliano (vedi congresso Pd) con pezzi del suo apparato (Paparella, D'Ercole etc) ha espresso davvero poco in termini di voto.

Michele Cirulli

> I SONDAGGI SORRIDONO ALLA DESTRA: SILVESTRIS VINCE SU ELENA GENTILE

 

 

 

 


 

 

 


 


Commenti 

 
-18 # Cicognino 2018-02-05 08:05
Il laboratorio politico della Cicogna ha sfornato tantissimi talenti, ambiti dai vertici nazionali di tutti i partiti.
La ricostruzione del centrodestra e del centrosinistra a Cerignola non può prescindere dall'inserimento di noi del Cambiamento.
Alcuni di noi hanno già fatto questo passo, molti altri lo stanno facendo mentre tutto il resto della nostra gente lo farà in occasione della fine di questa legislatura.
I vecchi tromboni della politica locale verranno spazzati via dallo tsunami politico targato Metta e noi altri.......Quelli del Cambiamento.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+17 # dott colangione 2018-02-05 08:50
il suo appuntamento è per mercoledì 7 febbraio ore 10,30 presso il mio ambulatorio del CIM.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # MURTATELL 2018-02-05 10:34
Citazione Cicognino:
Il laboratorio politico della Cicogna ha sfornato tantissimi talenti, ambiti dai vertici nazionali di tutti i partiti.
La ricostruzione del centrodestra e del centrosinistra a Cerignola non può prescindere dall'inserimento di noi del Cambiamento.
Alcuni di noi hanno già fatto questo passo, molti altri lo stanno facendo mentre tutto il resto della nostra gente lo farà in occasione della fine di questa legislatura.
I vecchi tromboni della politica locale verranno spazzati via dallo tsunami politico targato Metta e noi altri.......Quelli del Cambiamento.

In una squadra che vuole vincere ogni giocatore deve rispettare il suo ruolo. Altrimenti la partita è di quelle che si fanno all'oratorio : dove tutti i ragazzi corrono sul pallone dove questo va. Il tuo "sindago" va prima con Emiliano, inaugura il monumento a Divittorio e poi va altrove. Grande giocatore. Soprattutto molto lucido. Come Cerignola ha potuto constatare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+7 # SERT 2018-02-05 21:59
Cicognino prendi roba scaduta.....e questi sono gli effetti....se pacc!!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+7 # Costante Costacurta 2018-02-05 10:37
Non c' era modo peggiore per la Gentile di perdere voti se non quello di essere sponsorizzata da Metta
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # Missione impossibile 2018-02-05 10:55
Appoggió Emiliano alle primarie? Le persone votarono altri per ripicca. Inauguró il bar alla villa? Le persone andavano ad altri bar. Va allo stadio? Le persone non vanno piú allo stadio. Ha detto di votare Silvestri? Riuscirá nell' impresa ardua di fare vincere la zia.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-3 # ar 2018-02-05 15:50
via i DINOSAURI
VOTA 5 STELLE xxxxx
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # Patrizio Mughiy 2018-02-05 21:08
QUESTO E' IL FRUTTO CHE SI RACCOGLIE CON QUESTA AMMINISTRAZIONE 6azaDEL DIAVOLO, E UN PINOCCHIO DI SINDACO CHE NON SI DIMETTE, CON LA CUPOLA, MA LE Autorità SUPERIORI COSA FANNO DORMONO....?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Costante Baresi 2018-02-06 22:50
Votate la freschezza, votate la primavera, votate la bellezza, votate chi profuma, votate ELENA GENTILE.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk