Si scrive Parlamento, si legge Cerignola: le manovre dei candidati

Ufficializzate le candidature per le elezioni del 4 marzo e anche Cerignola cercherà di esprimere dei parlamentari, anche se con estrema difficoltà a causa degli incastri imposti dalla legge elettorale.

 

Naufragata definitivamente la pista di Giusto Masiello per l’uninominale al Senato, con il gruppo cerignolano dei forzisti che non ha saputo (e non ha avuto il peso di) blindare la proposta dell’imprenditore, tutte le altre candidature devono fare i conti col collegi scomodi o con posizioni di servizio per raccogliere acqua al mulino dei big o dei partiti.

Al posto di Masiello gli azzurri romani hanno scelto Sergio Silvestris di Molfetta, che sfiderà Elena Gentile.

Dopo le resistenze iniziali, infatti, l’europarlamentare in quota PD sarà della partita, ma fino all’ultimo non ha trovato conveniente la postazione riservatale da Matteo Renzi nel collegio uninominale del senato: Gentile avrebbe voluto anche un paracadute, che non è arrivato, nel listino bloccato per avere una buona dose di certezza.

Invece dovrà correre in un collegio impervio, che si allunga fino alle porte della BAT e la sfida è difficilissima, anche se non impossibile per chi ha lavorato per dieci anni da assessore regionale. Da “Potere al Popolo”, in cui confluisce Rifondazione Comunista, c’è Savino Franzi per un seggio uninominale alla Camera.

Nel proporzionale trovano spazio anche Luigi Pizzolo di Liberi e Uguali e Gianvito Casarella di Fratelli di Italia, entrambe candidature di servizio che però servono più modestamente a mettere bandierine in una realtà politica in costruzione come quella cerignolana. Pizzolo, fuoriuscito dal PD, dovrebbe essere il perno su cui costruire l’anima di sinistra che andrà in coppia col PD alle prossime amministrative (o essere contenitore di scontenti dem); Casarella invece dovrebbe ricostruire la destra al di fuori di Franco Metta, mentre Forza Italia consiliare è ormai abbandonata al ruolo di stampella nemmeno occulta dell’amministrazione.

Sulla destra locale si gioca la partita più importante, considerata la crisi profonda del Pd. Non è un caso che pezzi di amministrazione avrebbero voluto esprimere un candidato alternativo a Casarella su cui convergere proprio in Fratelli di Italia, operazione poi bocciata dai piani alti del partito.

Ruolo strategico, ancora una volta, è giocato da Pippo Liscio in quota civici. Il dirigente Asl, accasato nelle liste del ministro Lorenzin, in un’operazione eterodiretta proprio da Emiliano, dovrà portare voti ai big dello schieramento del centrosinistra foggiano e manfredoniano. La sua postazione è di raccordo tra il mondo della sinistra e quella del civismo, ma la frattura tra i due universi a livello locale sembra insanabile.

Chi invece dal territorio riesce a spuntarla, in posizione comoda, è Iaia Calvio, in rotta con tutta la classe dirigente del PD su cui ora dovrà sperare per andare a Roma: l’ex sindaco di Orta Nova, sconfitta all’ultimo congresso provinciale di cui non ha mai riconosciuto l’esito, è alle spalle di Michele Bordo alla Camera e dovrà sperare che quest’ultimo faccia un grande exploit per raggiungere Montecitorio.

Michele Cirulli

 

 


Commenti 

 
+3 # Cerignolano 2018-01-31 11:41
I candidati, compresa la Gentile, sono assolutamente inadeguati al ruolo. Le barzellette cerignolane continuano.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # CITTADINO 2018-01-31 14:37
VUOI VEDERE CHE SCOPPIA LA PACE TRA EMILIANO E LA GENTILE ? SE IL DIRIGENTE ASL DEVE PORTARE ACQUA AI CIVICI NON PUO' EVITARE DI FARLO ANCHE PER LA GENTILE, ARTEFICE DELL'AMMANCO DI VOTI CHE NON GLI HA CONSENTITO L'ACCESSO ALLA REGIONE NELLE ULTIME REGIONALI. CON LE INVETTIVE CHE TUTTI RICORDIAMO. E LA MANCATA ELEZIONE DI TOMMASO SGARRO COME RAPPRESAGLIA. QUINDI : LISCIO E SGARRO FUORI GIOCO A PORTARE ACQUA, E LA ZIA A GALLEGGIARE. LEI SUL CARRO DELLA MADONNA , E GLI ALTRI A SPINGERE SOTTO....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+5 # sottaceto cinese 2018-01-31 21:26
Citazione CITTADINO:
VUOI VEDERE CHE SCOPPIA LA PACE TRA EMILIANO E LA GENTILE ? SE IL DIRIGENTE ASL DEVE PORTARE ACQUA AI CIVICI NON PUO' EVITARE DI FARLO ANCHE PER LA GENTILE, ARTEFICE DELL'AMMANCO DI VOTI CHE NON GLI HA CONSENTITO L'ACCESSO ALLA REGIONE NELLE ULTIME REGIONALI. CON LE INVETTIVE CHE TUTTI RICORDIAMO. E LA MANCATA ELEZIONE DI TOMMASO SGARRO COME RAPPRESAGLIA. QUINDI : LISCIO E SGARRO FUORI GIOCO A PORTARE ACQUA, E LA ZIA A GALLEGGIARE. LEI SUL CARRO DELLA MADONNA , E GLI ALTRI A SPINGERE SOTTO....

Lo spiego meglio io : Pippetto deve votare Cusmai (PD ma non PD, perchè proviene dai Civici di Emiliano) e quindi deve votare anche Gentile che lo ha pugnalato alle regionali ( e lui non ha fatto eleggere Tommasino Sgarrino. e siamo pari). Siccome Gentile ha bisogno dei voti suoi faranno pace e il dirigente potrà entrare nel PD. E quelli di via Mameli serviranno la messa...come bravi chierichetti. Altro che rivoluzione . AUGURI!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+10 # Calogero 2018-01-31 16:37
Votare Elena GENTILE è fare un dispetto a CERIGNOLA. Non si è maimai curata del " suo " paese andandosene a festeggiare e promuovere i monti dauni. Chi vota la Gentile è tale e quale a lei.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-6 # incredulo 2018-02-01 11:59
non si è mai curata di Cerignola ?

la tua malafede è incredibile !!

o forse è solo ignoranza !!
in ogni caso: VERGOGNATI
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # MURTATELL 2018-02-03 15:47
Citazione incredulo:
non si è mai curata di Cerignola ?

la tua malafede è incredibile !!

o forse è solo ignoranza !!
in ogni caso: VERGOGNATI

VEDIAMO COSA HA FATTO : UNA STRUTTURA NEL PERIMETRO DEL TATARELLA , DIETRO LA STRUTTURA PRINCIPALE. COSTATA MILIONI DI EURO, E' DISABITATA E DECADENTE. LA PISTA DELL'ELISOCCORSO, INAUGURATA IN POMPA MAGNA CON SEGUITO DI LECCHINI , NANI E BALLERINE. MAI UN ELICOTTERO SI E' POSATO. L'OSPEDALE E' IN COMA. SEMPRE NELL'OSPEDALE INAUGURA UNA STANZA ROSA PER LA VIOLENZA SULLE DONNE. E' STATA SOTTRATTA AL PRONTO SOCCORSO E NON E' MAI STATA APERTA. HA TROMBATO PIPPO LISCIO E TOMMASO SGARRO ( RICORDATE L'OASI DI CLAIRE ? ). PERO' LEI E' AL PARLAMENTO EUROPEO, E' STATA DIECI ANNI ASSESSORE ALLA REGIONE, PRENDE I VITALIZI CHE PRENDE..NE VUOLE ANCORA. OGNI ANIMA DESIDERA....
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Una cagata pazzesca!!! 2018-02-01 00:36
ahahahaha....chi lo vutal........voto M5S e vanno tutti a f...o!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-2 # LA SPAZZATRICE 2018-02-01 20:11
La vecchia come la nuova politica adottata nella nostra città. CHI E' SENZA PECCATO CHE SCAGLI LA PRIMA PIETRA! La poltrona piace a tutti. Ci sono "squali" famelici e sconosciuti (???), in agguato pronti ad afferrare la preda; state calmini che la Gentile non ha ancora appeso le scarpe al chiodo, rimarete ancora una volta con la bocca asciutta in preda ad un rosicamento totale!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # costante mente 2018-02-02 09:42
1) Non VOTARE ASSOLUTAMENTE M5S perchè gruppo variegato di personaggi NEOFITI, INOCCUPATI, NULLAFACENTI e soprattutto INESPERTI.
2) Non VOTARE ASSOLUTAMENTE FORZA ITALIA perchè visto il comportamento dei tre forzisti in consiglio comunale (FALSA OPPOSIZIONE) NON MERITANO FIDUCIA, anzi prima ce li togliamo davanti meglio vivremo.
3)Non VOTARE ASSOLUTAMENTE la GENTILE perchè come ormai risaputo si siede sulle poltrone solo per comodità e non per il bene del territorio.
4) Per il resto VOTATE chi vi sembra più idoneo e onesto (ma sarà molto DIFFICILE).
FIRMATO UN CONSIGLIERE SPECIALE
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-1 # MURTATELL 2018-02-03 15:52
Citazione costante mente:
1) Non VOTARE ASSOLUTAMENTE M5S perchè gruppo variegato di personaggi NEOFITI, INOCCUPATI, NULLAFACENTI e soprattutto INESPERTI.
2) Non VOTARE ASSOLUTAMENTE FORZA ITALIA perchè visto il comportamento dei tre forzisti in consiglio comunale (FALSA OPPOSIZIONE) NON MERITANO FIDUCIA, anzi prima ce li togliamo davanti meglio vivremo.
3)Non VOTARE ASSOLUTAMENTE la GENTILE perchè come ormai risaputo si siede sulle poltrone solo per comodità e non per il bene del territorio.
4) Per il resto VOTATE chi vi sembra più idoneo e onesto (ma sarà molto DIFFICILE).
FIRMATO UN CONSIGLIERE SPECIALE

PERCHE', QUELLI CHE STANNO DIETRO ALLA ZIA SONO GIA' OCCUPATI E SISTEMATI ? O SONO IN CERCA DI SISTEMAZIONE A SCAPITO DI TANTI GIOVANI CHE HANNO L'ORGOGLIO DI NON ANDARE A LECCARE LA SOGGETTA ? E' PROPRIO VERO : LA DIGNITA' NON E' ACQUA...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Cerignolano 2018-02-02 11:53
la peggiore di tutti è la Gentile.Non bisogna votare assolutamente lei, forza italia e compagnia bella. Tutti soggetti fallimentari che non hanno prodotto niente per il territorio e per i cittadini in quarant'anni.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # ggghh 2018-02-05 12:38
Gentile è una persona cattiva
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk