StornaRap, salta Fabri Fibra: in scena Ghali e Achille Lauro

Stornara festeggia il primo dell’anno con un’anima orientale con il rapper tunisino Ghali e il rapper Lauro, protagonista dell’ultima edizione di Pechino Express. Storna-rap sì o Storna-rap no? In queste ultime settimane, molte voci di corridoio si erano susseguite. Si organizza? Non si organizza?

 

Poi era arrivata la notizia che il paese dei Cinque Reali Siti, che con il suo evento estivo aveva portato negli anni più di 60.000 persone, solo nell’ultima edizione, insieme al paese limitrofo Stornarella era stato escluso dall’atto dirigenziale del settore “Turismo, Economia della cultura e della valorizzazione del territorio” della Regione Puglia, deliberato in data 11 Novembre 2017.

A far scalpore fu soprattutto il gran rifiuto nei confronti della festa del rap la quale, oltre agli spettacoli dei grandi artisti, prevedeva da quattro anni a questa parte anche un talent per giovani rapper emergenti e tante altre attività connesse, come ad esempio, nell’ultima edizione che si svolse nel 2016, dei percorsi enogastronomici per la valorizzazione dei prodotti locali.

Queste furono le parole del sindaco Calamita in proposito alla negazione della Regione Puglia:”… L’edizione 2017 si farà comunque. L’evento è stato sempre finanziato dai privati e così sarà ancora. Non abbiamo ricevuto il finanziamento per degli errori imputabili a chi ha redatto il bando, ma adesso guardiamo comunque avanti”. Poi ancora, il sindaco evidenziò quelli che erano stati gli aspetti che hanno portato a uno slittamento dell’evento. “Ad agosto non siamo riusciti a proporre l’evento sia a causa delle stringenti norme per l’ordine pubblico, conseguenti agli scontri di Torino, che per la vertenza Petrone (ndr. una ventennale causa con i privati che chiedono al Comune dei soldi per un vecchio esproprio) che ci impediva di mettere la nostra parte. Abbiamo deciso di spostare l’evento a Capodanno, nonostante tutto che ne consegue e potendo contare sempre sull’accordo che abbiamo con Fabri Fibra.  Dobbiamo capire se l’artista sia disponibile a salire sul palco anche in inverno, perché se così non fosse dovremmo ripiegare su nomi di secondo piano (quali Ghali, Marracash o Fedez) che di certo non assicurerebbero un grande pubblico durante un evento all’aperto con temperature rigide, come invece sarebbe scontato, nonostante tutto, se accettasse il cantante marchigiano. Attendiamo sviluppi in tal senso, questo è il motivo per il quale non è ancora stata avviata la campagna comunicativa. Ma, anche senza il finanziamento della Regione, le coperture economiche ci sono perché gli imprenditori che investono nell’evento non si sono mai tirati indietro”. Questo è ciò che fu detto dal primo cittadino stornarese quasi un mese fa, ma ora riportiamo in calce ciò che il sindaco Calamita ha comunicato poche ore fa ai suoi cittadini, via facebook, una comunicazione social sempre più amata dall’amministratore della città:”… Con il nuovo anno parte l’edizione 2018 dello Stornara Festival Rap. Alcuni mesi fa avevamo parlato di un grande festival Rap ... ci siamo riusciti! Il Primo Gennaio 2018 preparatevi per una serata di musica, cultura, contest e divulgazione. Sarà un evento di portata nazionale e internazionale. Apre con il botto l'anno nuovo ! 
Primo appuntamento dell’edizione 2018 dello Stornara Festival Rap, in versione winter, è il 1° gennaio. Le altre due giornate saranno programmate nel mese di agosto in versione summer. Apriranno l’edizione 2018 del Festival rap, i gruppi contest che si esibiranno a partire dalle ore 18,00. Alle ore 21,00 salirà sul palco il rapper romano ACHILLE LAURO. 
Achille Lauro si distingue grazie alle nuove sonorità e dal suo metodo di scrittura completamente distante e innovativo rispetto ai modi di scrittura più classici. Vanta collaborazioni con tutti gli artisti più affermati nel panorama hip hop italiano fino all'incontro con il celebre artista Marracash e l’eclettico Shablo. Il suo primo album da solista è "Dio C'è". Poi a novembre 2016 esce “Ragazzi Madre”, secondo step del suo percorso da solista. A settembre 2017 partecipa come concorrente al programma televisivo Pechino Express, arrivando terzo in finale con il suo compagno di squadra Edoardo Manozzi. Alle ore 22,00 salirà sul palco il rapper italiano di origini tunisine GHALI. Di Ghali si sta parlando molto, poiché la sua canzone “Happy Days”è  la più ascoltata in Italia su Spotify e tra le 50 più ascoltate ce ne sono 11 di Ghali (praticamente tutte quelle del nuovo disco). È da poco stato intervistato da Roberto Saviano su Repubblica, che alla fine del suo articolo ha scritto: «Ghali è un dono che nasce quando il Paese ne ha più bisogno».
La serata continuerà fino a notte fonda con DJ. L’EVENTO è organizzato dal Comune di Stornara con la direzione artistica di Antonio De Toma dell’Admanagement One. Crediamo moltissimo in Stornara e nel suo potenziale. Lavoriamo in questo mondo dal 2012 per la nostra città. Pensiamo sia perfetta per un evento di questo tipo e per questo sarà capitale del Rap. 
Cosa ci si deve aspettare dallo Stornara Festival Rap ?? Hip hop significa aggregazione, unione e rivoluzione, fatta attraverso la musica, il ballo e la scrittura. “

Salvatore Cuccia

 

 

 


 

 

 


Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

La Cattiveria

 


Altre Notizie

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk