Vitullo: "Stupito per le infiltrazioni". Libera: "E se non ci fossero?"

Le indiscrezioni giornalistiche su un possibile interessamento del Ministero dell’Interno sul consiglio comunale di Cerignola, su cui graverebbero le ombre della mafia con relative infiltrazioni, creano dibattito e stupore negli addetti ai lavori.

 

Mentre si registra ancora il silenzio da parte del primo cittadino Franco Metta e dell’opposizione del Partito Democratico, ad intervenire è il capogruppo di Forza Italia Paolo Vitullo: “Sono rimasto abbastanza stupito nel leggere di un dossier relativo alle infiltrazioni mafiose a Cerignola. Immagino vi sia una commissione che o stia lavorando di nascosto, e allora non mi spiego come mai le notizie appaiano sui giornali, o segua un iter inconsueto di cui non siamo a conoscenza. Rimango davvero stupito, perché, se fosse vero, vuol dire che in giunta o in consiglio vi siano persone che fanno interessi mafiosi e questo sinceramente mi spiazza. Certo, Cerignola è una città borderline, ma un’accusa così grave e grande mi lascia perplesso”, conclude l’azzurro.

Nel dibattito, da cui si sfilano le altre opposizioni, prende la parola anche Libera, nomi e numeri contro le mafie del neo presidente Gaetano Panunzio. Per il referente del presidio locale dell’associazione di don Ciotti, che fa della lotta alle organizzazioni criminali il suo motto, servono cautela e, soprattutto atti ufficiali. “Per il momento ci sono solamente delle indiscrezioni giornalistiche. Può darsi che sulle infiltrazioni mafiose sia così, ma se non lo fosse? Per quanto autorevoli, le fonti giornalistiche sono ancora parziali. Attendiamo a dare un giudizio su questa vicenda, aspettiamo che vi siano elementi concreti dalle fonti ufficiali. Abbiamo il sentore? No, mai avuto sentore che vi possano essere infiltrazioni mafiose nell’amministrazione, anche perché io sono presidente da poco, appena da maggio, e non mi sono mai interfacciato con forze dell’ordine e magistratura”, chiosa Panunzio. In più riprese sull’attuale amministrazione sono volate accuse su cui campeggia lo spettro della mafia. Al momento però, contrariamente a quanto è successo a Monte Sant’Angelo o a Mattinata, la Prefettura non ha inviato l’apposita commissione che si interessa dello studio e dell’acquisizione degli atti più controversi da mettere sotto osservazione. Il passaggio, però, non sarebbe obbligato. In alcuni casi, difatti, lo scioglimento dei consigli comunali avviene con atto d’imperio, qualora le condizioni siano già sufficientemente acclarate.

In settimana, inoltre, il presidente del consiglio Leonardo Paparella, che ha smentito ogni (im)probabile infiltrazione della criminalità nel tessuto politico e amministrativo presentandosi comunque collaborativo con gli organi inquirenti, ha già chiarito che al momento la Prefettura non ha inviato alcuna comunicazione particolare all’ufficio di presidenza.

Michele Cirulli

 

 

 


Commenti 

 
+6 # altro 2017-09-04 11:02
Il PARTITO DEMOCRATICO è impegnato ad assicurare la candidatura al suo rappresentante più influente e non può occuparsi delle cose della città.

Non so se ci siano o non ci siano queste infiltrazioni però so per certo che peggio di Metta c'è il PD e tutto ciò che c'è dietro...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Lucignolo 2017-09-04 12:29
abbiate fede che la magistratura fara' venire tutta la verita a galla.
Di tutti i partiti, nessuno escluso ......
Abbiate FEDE.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # Il giustiziere . 2017-09-04 13:09
Vitullo fa come le tre scimmie :non vedo non sento non parlo
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # Io 2017-09-04 14:20
Ma mangia
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # CICOGNINO 2 2017-09-05 02:33
VITULLLO sei la pezza nera della nostra città, sei come la bandiera che sventola come tira il vento. VERGOGNATI noi ti sappiamo prendere per i fondelli e tu come un cetriolo ci caschi sempre, abbiamo la medicina adattata per farti alzare la manina fino alla fine del nostro mandato. Ora rimettiti a dormire che ci vorrà tempo prima che ti finisca questo brutto sogno...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Sacc 2017-09-05 03:33
Fatti visitare cicognino.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-9 # Cicognino 2017-09-05 06:59
L'ingegner Vitullo e' uno dei migliori politici di Cerignola. La sua giovane età e la ventennale esperienza amministrativa sono le principali qualità per raccogliere il testimone del più grande Sindaco che Cerignola abbia mai avuto: l'Avvocato Metta.
Penso che Vitullo raccoglierà la sfida lanciatagli dal Sindaco e continuerà la Grande Opera del Cambiamento dopo la fine del nostro mandato. La maggior parte di noi e' pronta a rafforzare lo schieramento del centrodestra di Vitullo, non solo con l'apporto di voti ma anche con l'operato quotidiano politico ed amministrativo.
Paolo e' uno di noi, e' una brava persona che vuol bene a Cerignola.
Insieme faremo rinascere la destra e altre mirabolanti opere regaleremo ai cittadini di Cerignola.
Forza Paolo.....avanti tutta!!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie