Un fiume di persone a Stornara per Gabriele Cirilli

Stornara è protagonista di un altro spettacolo serale rovente, questa volta non per le condizioni climatiche che hanno accompagnato il paese durante queste settimane di calura estiva, bensì per l’attesa febbricitante del comico, attore e imitatore Gabriele Cirilli.

Lo spettacolo del comico è il primo delle due serate clou che caratterizzerà la festa patronale del paese. La chiusura della festa sarà con Antonello Venditti il 20 Agosto. La serata si è aperta con l’esibizione di due cantanti amatoriali, poi sul palco sono saliti il vicesindaco, nonché assessore alla cultura ed allo spettacolo Brigida Andreano, la quale visibilmente commossa ringrazia il comitato festa patronale:”Io vicesindaco, a nome del Sindaco e di tutta l’amministrazione comunale, assessore alla cultura e allo spettacolo,vogliamo ringraziare il Comitato Festa Patronale per averci regalato una festa patronale veramente alla grande. Siamo veramente orgogliosi di un comitato festa patronale che tutti i comuni limitrofi ci invidiano. Non è semplice trovare un gruppo di persone che lavorano per tutta la comunità di Stornara per ben cinque mesi all’anno per realizzare tutto questo. La dedizione, l’assiduità, la responsabilità, la tenacia, la generosità, l’impegno, la determinazione, l’entusiasmo, la collaborazione, la fiducia, il coraggio e l’attaccamento ai valori umano-cristiani sono tutte quelle caratteristiche del nostro comitato feste patronali.

 

Noi amministratori ci sentiamo chiamati e coinvolti non solo a dare il nostro contributo economico ma ad affiancarli nel loro percorso e sostenerli fin dai primi giorni. Questo riempie di orgoglio noi amministratori, perché ci sentiamo sorretti da persone che amano il loro paese e che danno il loro tempo per dedicarsi alla nostra comunità.”. L’intervento del vicesindaco si è concluso poi con una massima di Papa Francesco riguardo le difficoltà e le chiacchiere che a volte possono generare il malcontento. In seguito l’intervento del vicesindaco Andreano, a parlare è stato il capo del Comitato Feste Patronali, Massimo Sardone, il quale ha detto:”Anche quest’anno abbiamo avuto una grande gioia, quella di organizzare la festa dei nostri santi patroni, San Rocco e la Beata Vergine Maria della Stella. In questi sette anni si sono succeduti vari artisti come Povia, Ron, Mango, Edoardo Bennato, Gianni Ciardo, Biagio Izzo, Giobbe Covatta, Francesco De Gregori, Irene Grandi. La festa patronale è un grande appuntamento per Stornara, per la forte devozione che ci caratterizza e il forte attaccamento ai valori e alle tradizioni. I nostri santi patroni ci proteggono e ci guidano ogni giorno dell’anno. La festa è un modo per onorarli. Ringrazio anche tutti gli sponsor che hanno contribuito alla realizzazione della festa(ben 130, rispetto ai 60 dell’anno passato).” Dopodiché si è alzato il sipario prima con l’esibizione del giovane concorrente del talent Eccezionale Veramente Davide D’Urso e poi finalmente con il comico Gabriele Cirilli, mattatore della serata.
L’attore, nato a Sulmona il 12 giugno del 1967, si è diplomato presso il Laboratorio di Esercitazioni Sceniche diretto da Gigi Proietti. Il suo debutto artistico parte con il programma Seven Show, nei panni del maestro Mino di Vita. Diventa popolare a Zelig grazie al personaggio della borgatara romana Kruska amica di Tatiana. Il comico ha avuto anche diverse esperienze sia in ambito televisivo, sia cinematografico sia in quello teatrale. Per quanto concerne il teatro: Cirqu du Cirilli e Donna Gabriella e i suoi figli. In televisione:Tale e quale Show, Eccezionale Veramente, Zelig, Ballando con le stelle(come concorrente); Al cinema: In nome del Popolo Sovrano, di Luigi Magni del 1990, Buona Giornata di Carlo Vanzina e Matrimonio al Sud di Paolo Costella, per citare qualche titolo. Cirilli ha doppiato anche il personaggio di Chicken Little nel film Chicken Little Amici per le Penne.
Nelle fiction televisive il comico è presente in Dio vede e provvede e Un Medico in Famiglia nel ruolo di Dante Piccione.
Lo spettacolo è proseguito con una serie di monologhi sulla vita di coppia, sulle differenze tra Nord e Sud e sulla quotidianità che si vive all’interno di palazzi condominiali, terminandosi poi con le esibizioni più famose fatte a Tale e Quale Show, come il cantante Psy con il brano Gangam Style.

Salvatore Cuccia

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie