Ansia da Maturità: la richiesta d’aiuto al Liceo Classico è tutta da ridere

Forse gli incubi per la traccia di italiano o per la prova di latino; forse l’ansia per le quattro prove prima di abbandonare l’odiato e amato ciclo quinquennale di studi; forse l’unica risposta alle tante domande degli esami. Così, il 21 giugno, nel giorno della prima prova di italiano che ha consacrato alla ribalta Giorgio Caproni, presso il Liceo Classico Nicola Zingarelli di Cerignola è apparso un disegno molto eloquente: due mani con la semplice scritta “aiuto”.

 

Il simpatico siparietto, presumibilmente realizzato nella notte prima degli esami da alcuni studenti, ha fatto in modo che non solo l’esercito dei maturandi, ma anche i docenti, iniziassero con il sorriso la tre giorni di esame scritto in vista degli orali.

Il graffito ricorda una scena del film “Così è la vita” del 1998 interpretato dal trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo. Infatti Aldo, che è un criminale in via di trasferimento in un altro carcere, per una serie fortuita di coincidenze riesce a divincolarsi dalle manette del poliziotto Giacomo, e lo prende in ostaggio insieme ad un passante (Giovanni) dando vita ad un surreale viaggio a bordo di un’ auto della polizia. Per scappare e svelare di essere stato sequestrato, Giovanni scrive sulle mani la richiesta di aiuto e la esibisce ad un uomo con l’intento che questi allerti i veri poliziotti: ma il tentativo è vano. Speriamo non lo sia invece per gli studenti del Liceo Classico Zingarelli.

 

 

 

 

 

 

 

 


Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie