"Leggera come lei", il primo libro di Valentina Macchiarulo è già un successo

Una borsa, un mondo. “Leggera come lei” è il primo libro di Valentina Macchiarulo, cerignolana d’origine trapiantata a Milano, edito da You Can Print ed entrato con forza nei maggiori circuiti letterari come Feltrinelli,  Mondadori e, da pochissimo, anche Giunti editore. Un successo inaspettato e rapidissimo.

 

 

Scoprendo gli oggetti presenti in una borsa, nella mente dell’autrice riaffiorano ricordi, esperienze, considerazioni di vita e quella storia, la sua storia, finisce per diventare la storia di tutte le donne. Pubblicato il 4 maggio scorso, il libro è tra i più letti e acquistati della You Can Print: “Si tratta di un pensiero semplice sulla vita, ho iniziato a scriverlo un anno fa mentre tornavo a casa in auto”, spiega Valentina Macchiarulo.

Dopo aver frequentato il liceo classico, Valentina si sposta a Chieti per completare gli studi in psicologia e nel 2008 si trasferisce a Milano, dove oggi vive. Non solo scrittrice, ma anche moglie e madre di due bambine: “E’ il mio primo libro e non mi aspettavo questo successo – racconta – è stata per me una soddisfazione, anche se non è stato facile darlo alla luce. È stato più che altro un impegno notturno, quando le mie figlie andavano a letto”.

Una storia semplice, “normale”, come la definisce Macchiarulo, nata per “togliersi di dosso un po’ di polvere di madre e presentarsi semplicemente come Valentina, come donna”.

Dal self-publishing, dall'autopubblicazione, "Leggera come lei" ha iniziato a convincere e a piacere: "Per me è un mondo nuovo e sono senza parole. Speriamo possa piacere e possa far riflettere. Per il momento mi godo questo piccolo successo, per il futuro si vedrà", commenta Valentina Macchiarulo.

Leggera come lei parte da un oggetto che ogni donna possiede e da qui, da questo semplice oggetto e da quel che ne contiene, l'autrice riesce a sviscerare una disamina personale, senza dubbio, ma che abbraccia l'esperienza e il vissuto delle donne in generale. Chi più, chi meno, tutti - leggendo questo libro - possono rivedere un po' di se stesse.

 

 



Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie