Foggia Calcio: “Cerignola, una trionfale promozione in Serie D”

Gli ultimi rapporti calcistici tra Foggia e Cerignola non sono stati proprio idilliaci. A termine dello scontro al vertice, l’anno scorso, tra i rossoneri ed il Benevento, per spiegare la supremazia in campo da parte dei satanelli, il centrocampista Antonio Vacca si lasciò andare ad una frase infelice: “Sembrava di giocare Foggia-Cerignola”.

 

L’esternazione destò scalpore e rabbia nei tifosi cerignolani, che la settimana successiva esposero sugli spalti uno striscione polemico contro il giocatore foggiano.

Pace fatta, però, o almeno sembra, con la promozione dell’Audace Cerignola in Serie D.

A stretto giro infatti è arrivato il comunicato stampa della società rossonera dei fratelli Sannella: “Il Foggia Calcio si complimenta con l’Audace Cerignola e con la famiglia Grieco per la trionfale promozione in serie D sancita dalla vittoria di domenica al Monterisi contro il Bitonto. Un grosso in bocca al lupo, inoltre, va alle formazioni del Manfredonia, San Severo e Madrepietra Apricena per il finale di campionato”.

Il Foggia, primo in classifica, è ad un passo dalla Serie B: mancano solo 12 punti a decretare la matematica promozione nel calcio che conta.

 

 

 

 


Commenti 

 
0 # sportivo 2017-04-04 20:04
il FOGGIA sempre e comunque sopra ogni altra cosa.

L'anno prossimo abbonamento in serie B !|!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+2 # Giuseppe 2017-04-05 15:46
cerignolano si ma di fede calcistic foggiana da sempre , l'anno prossimo abbonamento nelle sud.
ZA FO' E AVAST !
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie