Arte e vita di un comico principe: spettacolo di beneficenza del Gruppo Vincenziano

Continuano le iniziative culturali presso la sala conferenze del Polo Museale Civico gestito dalla Pro Loco di Cerignola. A conclusione di un’apprezzata mostra sul film “Gambe d’oro” girato a Cerignola nel 1958 con Totò ed altri importanti attori, documento storico per i cerignolani in quanto il film è l’unica testimonianza della Cerignola di quei tempi.

 

Oltre a questo, per venerdì 31 marzo, alle ore 19,00, è stato programmato dal Gruppo Volontariato Vincenziano uno spettacolo di beneficenza: “Antonio De Curtis” in arte Totò. Poesie, canzoni, immagini, racconti di arte e di vita di un comico principe” a cura di Michele Dell’anno e Giustina Ruggiero.

Intanto, la Pro loco che gestisce e coordina le attività del Polo Museale Civico di Cerignola, museo del grano, del piano delle fosse e dei cerignolani illustri, ha acquistato un pianoforte Petrof, che ha arricchito la Sala conferenze “Nucci Ladogana”. Ha organizzato alcuni concerti di musicisti giovani atti a mettere in luce le loro spiccate doti. Il presidente prof. Antonio Galli ha messo il pianoforte a disposizione dei giovani talenti musicali cerignolani che vorranno evidenziare le loro doti musicali in concerti da loro gestiti.

Frattanto, si è conclusa la campagna soci 2017. La Pro Loco di Cerignola ha rinnovato anche per il 2017 l’iscrizione all’UNPLI, Unione Nazionale Pro Loco d’Italia. Il presidente regionale Rocco Lauciello si è complimentato per le attività della Pro Loco di Cerignola e ha annunciato, prossimamente, la sua visita al Museo. Nel contempo, la Regione Puglia ha comunicato al vicepresidente dott. Franco Conte, l’iscrizione della Pro Loco di Cerignola nell’albo regionale. La Pro Loco di Cerignola, la cui istituzione risale, agli anni Sessanta, è stata argomento di una tesi di laurea della laureanda Federica Basile di Cerignola. Titolo: La Pro Loco di Cerignola. Storia, iniziative e dinamiche territoriali. Prossimamente sarà presentata e pubblicata.

 

 


Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie