PAGELLE | L'Audace si sveglia dalla maledizione del pareggio: 5-2 sul Galatina

Torna alla vittoria dopo due pareggi consecutivi l’Audace Cerignola in casa contro il Galatina, 5 a 2 il risultato finale, la compagine allenata da mister Farina resta capolista con 4 punti  sulle inseguitrici Bitonto e Altamura ( anche se i murgiani hanno ancora una gara da recuperare ).

 

L’Audace parte subito forte e decisa a far propria da subito l’intera posta in palio, ci prova all’11esimo Di Rito con una gran stoccata dai 30 metri, ma la palla colpisce il palo interno a portiere battuto.

E’ solo il preludio al gol, che arriva solo due minuti più tardi, gran giocata di un ispiratissimo Carmine Marinaro e palla per Di Rito, che da dentro l’area non perdona, facendo così esplodere i circa 2500 spettatori presenti sugli spalti.

Il Galatina prova a rispondere con una punizione dai 25 metri di Negro, che da solo l’illusione del gol, colpendo l’esterno della rete.

Al 19esimo arriva il raddoppio per i padroni di casa, cross di Loiodice da sinistra sugli sviluppi di un calcio d’angolo e colpo di testa vincente di Di Rito, che appostato sul secondo palo, non fallisce a due passi dalla porta.

Al 23esimo schema da calcio d’angolo per l’Audace, Marinaro appoggia in area per Naglieri, sponda di petto  per Loiodice, destro radente rasoterra che non da scampo al povero Rosato per il 3 a 0.

Al 31esimo arriva addirittura il poker, la firma questa volta è di Carmine Marinaro, il quale salta in dribbling un paio di avversari ed in area di destro riesce a piazzare il pallone alle spalle del portiere salentino.

Non accade più granchè di rilevante fino alla fine della prima frazione con l’Audace in vantaggio per 4 reti a 0.

Pronti via ed è subito il Galatina ad accorciare le distanze, Vicedomini perde palla nella proprio metà campo palla per Negro in area, il quale trafigge con un bel diagonale Marinaro.

La partita è un po’ ferma e l’Audace non spinge più sull’acceleratore come nel primo tempo.

Al 65esimo è ancora il Galatina a farsi vivo dalle parti di Marinaro, ancora con Negro, ma stavolta è bravo l’estremo difensore gialloblu a sbarrargli la strada.

Tre minuti più tardi è ancora lo stesso attaccante biancostellato a procurarsi un calcio di rigore, dopo un fallo abbastanza ingenuo in area di Altares, è lo stesso Negro ad incaricarsi della trasformazione, il tiro però termina sul palo, sulla ribattuta il più lesto di tutti è proprio il numero 10 salentino, il quale accorcia ulteriormente le distanze, fissando il risultato sul 4 a 2.

L’Audace non ci sta e all’81esimo con un bel tiro da dentro l’area del neo entrato Monopoli fissa il risultato sul definitivo 5 a 2.

Giornata importante la prossima, infatti la compagine ofantina è  attesa da una trasferta insidiosissima contro la quinta della classe Atletico Vieste, l’Altamura invece sarà impegnata in casa della quarta a Casarano ed il Bitonto infine sarà ospite della Vigor Trani, a caccia di punti  importanti per la salvezza diretta.

LE PAGELLE DELL’AUDACE

MARINARO R: Primo tempo da spettatore non pagante, incolpevole sui gol, bravo a sbarrare la strada a Negro in uscita sul 4 a 1. VOTO 6

BELLUOCCIO: Prova di personalità per il giovane terzino destro cerignolano, spinge tanto sulla corsia di competenza, soprattutto nella prima frazione. VOTO 6,5

MARTINEZ: Torna a sorpresa fra i titolari affiancando Altares al centro della difesa, primo tempo di ordinaria amministrazione, non rientra in campo nella ripresa. VOTO 6

ALTARES: Primo tempo di ordinaria amministrazione, nella ripresa si fa superare concedendo l’esterno a Negro, il quale poi realizza un gran gol e poi facendo fallo da rigore qualche minuto più tardi sullo stesso attaccante salentino. VOTO 5,5 SVAGATO

NAGLIERI: Grandissima partita per il numero 3 del Cerignola, bene in fase difensiva ed ottimo in fase di spinta, sua la sponda per il terzo gol ed il servizio per la quinta rete di Monopoli. VOTO 7

VICEDOMINI: Solita partita di quantità e qualità per il metronomo dell’Audace, l’unica pecca è il pallone perso ingenuamente che da il la al gol del 4 a 1. VOTO 6

TROVè: Corre e si impegna tanto, ma partecipa poco alla manovra. VOTO 6

MARINARO: E’ tornato a fare il marziano, giocate di alta classe mai fini a se stesse, è la sua serata, serve con i giri contati Di Rito per il gol del vantaggio, dai suoi piedi parte  l’azione del terzo gol e dulcis in fundo salta in slalom il primo, il secondo e realizza con un tiro a giro da dentro l’area. VOTO 8 ( IL MIGLIORE )  MAGO

RUSSO: Partecipa attivamente alla manovra offensiva nei primi 35 minuti, dopo i quali, sul risultato di 4 a 0, lascia il campo a Monopoli. VOTO 6,5

LOIODICE: Altra prestazione di altissimo livello per  lui, corre a tutto campo, dribbla tutti, regala assist (come nell’azione del 2 a 0) e segna anche. VOTO 7,5 LUSSO PER LA CATEGORIA

DI RITO: Si presenta con una bordata dai 30 metri che quasi manda giù il “Monterisi” colpendo il palo, si rifà subito realizzando 2 reti in 6 minuti, la prima a tu per tu con il portiere avversario e la seconda di testa da due passi, praticamente trasforma in oro tutto ciò che tocca. VOTO 8 BOMBER

CIANO: Escluso a sorpresa dall’undici titolare mandato in campo da mister Farina, gioca tutta la ripresa con la solita grinta e tenacia, soffrendo poco le sortite offensive degli avversari. VOTO 6

MONOPOLI: Entra e si da un gran bel da fare li davanti, alla fine riesce a trovare anche la meritatissima gioia personale con un rasoterra angolato da dentro l’area. VOTO 6,5

Nicola Cioffi

 

 


Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie