Terremoto in Comune: “trasferita” Daniela Conte. Zamparese ai ferri corti con Metta

La sua promozione a capo dell’ufficio tecnico, in tandem con Vito Mastroserio, fece balzare in piedi la macchina amministrativa, perché la nomina di Daniela Conte è stata da subito interpreta come un’apertura al centrodestra e a Forza Italia.

 

Oggi, in giorni tribolati tra sindaco, assessori e dirigenti, a Daniela Conte è stato intimato di fare le valigie e trasferirsi dal terzo piano. Ancora da chiarire le circostanze che hanno determinato la rottura tra la dirigente e il primo cittadino Franco Metta, il quale nei giorni scorsi – come a voler preannunciare in modo blando- ha fatto sapere di voler guardare “da vicino” le attività del settore urbanistico del comune di Cerignola. Secondo prime ricostruzioni, a scatenare la guerra tra i due sarebbe stata la richiesta di accesso agli atti di un noto imprenditore locale in riferimento ad una gara dubbia. E alle modalità con cui questo passaggio sarebbe dovuto avvenire la dirigente ed il sindaco avrebbero perso ogni tipo di convergenza, fino alla decisione finale: Conte fuori dall’ufficio tecnico.

Il suo ingresso, a luglio scorso, è stato salutato con stupore perché in campagna elettorale era stato proprio il sindaco a definire il tecnico vicino a Paolo Vitullo, il quale, a sua volta, appresa la circostanza della nomina, disse: “Se fossi diventato sindaco anch'io avrei promosso Daniela Conte”. Dunque, con il pensionamento di Custode Amato, la “punizione” a Conte, la riconferma di Vito Mastroserio, l’ufficio tecnico potrebbe tornare ad essere quello di sempre, quello contestato e denunciato per anni dal Metta candidato sindaco. Infatti, starebbe riscaldando i motori Clorindo Izzillo, l’unico defenestrato dal Metta sindaco.

Ma non è tutto, perché il clima in maggioranza non è dei migliori. Venerdì scorso una scenata in pubblico- presso Ex Opera- del sindaco nei confronti del consigliere Luigi Marinelli (tra l’altro non sarebbe la prima volta), reo di aver disatteso alcune indicazioni. E l’attrito è diventato forte anche nei confronti di Pia Zamparese, assessore in quota Cerignola Democratica, che a muso duro avrebbe rivendicato autonomia rispetto ad un evento che sarà organizzato a maggio e agli incontri con i rappresentanti di categoria per l’organizzazione di un mercato. In entrambi i casi l’ombra del sindaco sarebbe stata troppo ingombrante, atteggiamento che ha allontanato temporaneamente le due parti, con annessa sistemazione di truppe cammellate.

 

> Zamparese: "Maggioranza coesa"

 


 

 

 


 


 


 


Commenti 

 
+14 # rimpasto vicino 2016-03-23 15:15
ci saranno altre defezioni
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+15 # alex 2016-03-23 15:20
come volevasi dimostrare,il rientro dei 4 dissidenti ha provocato un nuovo corto circuito in maggioranza e il CambiamenDo è sempre più uguale a ciò che si proponeva di cambiare!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+23 # Capra 2016-03-23 15:21
Ma Marinelli, oltre a fare il cagnolino del sindaco, che lavoro fa?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+16 # Vino il serio 2016-03-23 16:12
Fa i matrimoni. Poi fa gli spettacoli a telefoggia e quando fa le battute ai comici di tre lire, ride da solo. Solo lui. E' un figo. Nel frattemBo si è messo la giacca la mattina e fa il conZigliere con i soldi dei cittadini.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # alex 2016-03-23 15:22
organizza gli spettacoli del cambiamenDo
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+16 # CITTADINO MO AVAST 2016-03-23 15:28
ANCORA UN'ALTRA ROTTURA QUESTO CI FA CAPIRE CHE A BREVE CHIEDEREMO LE DIMISSIONI DEL SINDACO METTA INCAPACE DI GOVERNARE UNA CITTA' SOLO BLA BLA E CAZZATE VARIE PER PRENDERE PER PURO CULO I CITTADINI MA LUI NON SA' CHE I TEMPI SONO CAMBIATI I MO AVAST LO FARANNO SCENDERE DAL COMUNE COME NON E' MAI SUCCESSO NELLA STORIA DI CERIGNOLA FACENDO SCENDERE IN PIAZZA L'INTERA CITTA'
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+7 # Capra 2016-03-23 15:30
Gli spettacoli del Sindago gli organizza il duo personal manager Sig. Dotoma
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+9 # cazz cazz 2016-03-23 15:41
IO ci avrei scommesso che questo fascistone di sindaco sarebbe durato meno di due anni!!! E' ora di andare a casa e veloc pour!!!!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+14 # teVenzio 2016-03-23 15:55
TVanquilli tutti, tVa poco Vino Pezzano nomineVà un pVopVio assessoVe alla CultuVa, mantVe al teVzo piano comandeVà la moglie di un consiglieVe di maggioVanza. Pia ZampaVese non andVà via peVchè molto vicina a quelli di FoVza Italia.
Ma MaVinelli, chi? Io conoscevo un MaVinelli caVdinale, pace all'anima sua, che non si faceva metteVe i piedi in testa da nessuno, non altVi che in testa hanno...
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+9 # alex 2016-03-23 16:13
Citazione teVenzio:
TVanquilli tutti, tVa poco Vino Pezzano nomineVà un pVopVio assessoVe alla CultuVa, mantVe al teVzo piano comandeVà la moglie di un consiglieVe di maggioVanza. Pia ZampaVese non andVà via peVchè molto vicina a quelli di FoVza Italia.
Ma MaVinelli, chi? Io conoscevo un MaVinelli caVdinale, pace all'anima sua, che non si faceva metteVe i piedi in testa da nessuno, non altVi che in testa hanno...

TeVenzio chiunque tu sia...sei un grande!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # fate i seri 2016-03-23 20:08
Sei un grande. Onore a te o teVenzio.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # franGo 2016-03-23 15:57
ATTENZIONE CHE FRANGO SE LEGGE SI ARRABBIA
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+12 # Zamparese 2016-03-23 16:05
Smndisgo categoricamente l'articolo.
Io e Frango abbiamo sinergie, stiamo cercando di spostare il festival di sanremo a Cerignola.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+8 # Vino il serio 2016-03-23 16:07
Vino Pezzano? Vino si sente di arrabbiare! non ha fatto in temBo a rienDrare in giunDa ke già FranGo fu colpito da denunGia per questioni di discarica. Si mangiava le mani che era rienDrato con Cerignola democratiGa agli ordini di FranGo. Scriveva post..." i cittadini devono sapere". Vino, alle prossime eleZzioni non Di presenDare. All' Iposea Vino. All' iposea a tagliare i carciofini devi andare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+8 # ZamBarese 2016-03-23 16:20
Fai la brava che se no si avvenDano Vino, PartizZio, Lionet Richie, Dell' Oglio, Marinelli, Gino della t.r.c., De Luca, l' assessore alle borgate Cogliopi, Teuenzio, Carlino, l' assessore all' illuminazZione Ladogana, l' assessore alle feste De Toma. Fai la bVava,
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+7 # Pasquale detto Ale 2016-03-23 16:23
E a me mi dimenDichi? Reo che non Zei altro.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+10 # EVinnio 2016-03-23 16:41
e a me che sono il consigliere più fashion di tutti i tempi nessuno mi nomina? quasi quasi chiamo il grande fratello!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+9 # Cicognazzo 2016-03-23 16:59
Ogni mattina un cerignolano si sveglia, digita marchiodoc e sa che si deve fare tante risate alla faccia di questa amministraZZione. Non dovete cadere mai. Continuate a farci ridere FranGo e Co.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # Zio 2016-03-23 18:00
Siete tutti ridicoli amministrazione e non. Vi s[censurato]te a vicenda senza pensare veramente ai problemi del paese che sono tanti. Tutti pensate solo a quella stupida da scaldare, soldi da rubare e mani da impastare. Tutti a Casa ci vuole pulizia completa con disinfestazione.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+3 # fate i seri 2016-03-23 20:08
vito prende il suo posto?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-16 # Cicognino 2016-03-23 23:19
Le elezioni dello scorso anno hanno permesso alle donne di Cerignola di cimentarsi nell'arte nobile, tipicamente maschile, della politica.
In questi mesi, però, le femmine (eccetto rari casi) hanno dimostrato di essere immature per rivestire incarichi politici, dirigenziali ed amministrativi.
Penso, ad esempio, alle tante oche giulive (candidate per il rispetto della ingiusta regola delle "quota rosa") che non hanno raccolto nemmeno i voti dei familiari, a qualche presuntuosa vip che, dopo il flop nelle urne, ha istericamente cambiato casacca, alle imbarazzanti oppositrici del nostro Sindaco che hanno scambiato il Consiglio Comunale per il set di Uomini e Donne, alle dirigenti, alle consigliere e agli assessori che lavorano poco e parlano troppo.
Amato Sindaco, per far volare la città in alto, devi liberarti di tutte le zavorre inutili.
Conosco il tuo nobile animo e il tuo grande cuore ma, per il nostro bene, devi essere spietato.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # deficit 2016-03-24 02:41
Citazione Cicognino:
In questi mesi, però, le femmine (eccetto rari casi) hanno dimostrato di essere immature per rivestire incarichi politici, dirigenziali ed amministrativi.


Donne della giunta...questo sembra dedicato a voi... avete le ore contate secondo cicognino...che di solito è molto informato sulle dinamiche interne alla cicogna............
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
-13 # Cicognino 2016-03-23 23:31
Anche tutta questa CACIARA MEDIATICA post elezioni e' dovuta alle troppe donne coinvolte nella vita politica cittadina.
Il pettegolezzo e' da sempre il passatempo preferito di molte donne della nostra città e imprudentemente lo abbiamo fatto intrufolare nella politica cerignolana.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+8 # dott. specialista!!! 2016-03-24 08:25
Cicognino ancora in giro vai.....devi aumentare le compresse per la tua malattia......altrimenti, sarò costretto a chiederti un TSO..
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
+6 # Apnea 2016-03-24 14:14
Respirate bene
Trattenete il fiato
E poi tutto di un colpo leggete la risposta del consigliere fatta su post FB.
Al rprimo punto che trovate respirate nuovamente.
Attenzione .... Non riuscirebbe neanche Pelizzari.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna

Altre Notizie