LE PAGELLE\ Audace impatta col Tricase, 1-1

Termina 1 a 1 la prima di campionato. Il Cerignola non riesce a far sua l’intera posta in palio contro i salentini del Tricase sul campo neutro di Minervino, davanti a circa 200 supporters cerignolani che hanno fatto sentire come sempre il loro calore alla squadra fuori dallo stadio.



La gara inizia con l’Audace che dopo 3 minuti vede negarsi un rigore parso solare ai danni dell’esterno Nunziata; dopo pochi minuti però è il Tricase a sfiorare la rete in un paio di circostanze, la prima con un tiro da fuori che fa tremare la traversa e la seconda con un tiro da distanza ravvicinata che Vurchio riesce a respingere con un vero e proprio prodigio; per l’Audace ci prova Finarelli di testa ma la palla esce di poco a lato e il primo tempo termina così a reti bianche.
La seconda frazione inizia con pochi sussulti: dopo un quarto d’ora la svolta, D’Arienzo perde palla in difesa e Ballarino ingenuamente atterra l’avanti avversario in area di rigore, l’arbitro non ha esitazioni indicando il dischetto. Il rigore viene trasformato agevolmente da Villani, ospiti quindi in vantaggio e il Cerignola cerca subito di reagire: ci prova prima Finarelli, ma sulla ribattuta Di Pinto non trova il varco giusto, dopo pochi minuti ofantini ancora in avanti, Zonno crossa per Di Pinto che a colpo sicuro di testa si vede ribattere il pallone con le mani, rigore ed espulsione per il difensore del Tricase, l’ex Bisceglie trasforma senza esitazioni, il risultato torna in parità.
Il Cerignola ci prova fino alla fine con Finarelli, che prima con un velenoso tiro-cross sfiora la rete e poi con un colpo di testa alto sulla traversa, termina così, col Cerignola vede sfumare un’occasione ghiotta per portare a casa i primi 3 punti di questa stagione, per i salentini un buon punto in trasferta.


LE PAGELLE DELL’AUDACE :

Vurchio: Evita il vantaggio del Tricase nel primo tempo con un grandissimo intervento con la mano di richiamo in uscita, sempre attento frà i pali e preciso nelle uscite. VOTO 6,5 SICURO (IL MIGLIORE)

Ballarino: Il giovane terzino proveniente dalla juniores del Barletta sembra non essere in grado di giocare a questi livelli, non spinge in avanti e in difesa è sempre in difficoltà, provoca il rigore per gli ospiti con assoluta ingenuità. VOTO 4,5 INCONSISTENTE

Papagno: Solita prestazione generosa per il nuovo capitano dell’Audace, difende e spinge in attacco come al suo solito, si sposta sulla destra nel finale. VOTO 6,5 COMBATTIVO

D’Arienzo: Gioca con estrema sicurezza e forse anche troppa, come nell’occasione dell’azione del rigore dove perde palla ingenuamente, per il resto discreta gara, ma alla fine quell’errore pesa. VOTO 5,5

Colangione: Solita tranquillità e padronanza dei propri mezzi tecnici, prova anche lui nel finale a buttarsi in avanti, ma senza risultati positivi. VOTO 6

Nunziata: Il nuovo arrivato parte subito forte e infatti dopo pochi minuti viene steso in area avversaria, l’arbitro lo ammonisce per simulazione, poi però piano piano sparisce dalla manovra e rimane negli spogliatoi all’intervallo. VOTO 5,5

Millan: Rallenta spesso la manovra, è ancora fuori condizione, è una pedina fondamentale per il centrocampo del Cerignola che ha investito su di lui, bisogna aspettarlo. VOTO 5

Riontino: Anche lui sembra ancora imballato dai carichi di preparazione e sembra andare al rallentatore, ci vuole un’altra marcia per guidare il centrocampo. VOTO 5
Mazzanti: Inconsistente la sua prova, è giovane, forse ancora troppo acerbo, altro anello debole della squadra. VOTO 5

Rossi Finarelli: Ci prova con un paio di colpi di testa, uno di poco a lato nel primo tempo e l’altro abbondantemente sopra la traversa nel finale, quando ci prova ancora con un tiro-cross dopo una buona azione in area, si batte molto, lento e poco lucido però in diverse circostanze. VOTO 5,5

Di Pinto: Sembra non essere assolutamente la sua giornata quando ci prova con un paio di tiri sbilenchi che fanno fatica anche ad arrivare in porta, trova lo spunto vincente però sull’azione del rigore che lui stesso trasforma, interrompendo la serie del Cerignola di 7 rigori su 7 falliti lo scorso anno. VOTO 6

Zonno: Entra ad inizio ripresa provando a dare imprevedibilità sulla fascia offensiva, con alcuni cross e buoni spunti. VOTO 6

Binetti: L’attaccante classe ’95 entra nella ripresa e dà peso e imprevedibilità in più all’attacco. VOTO 6

Lombardi: Buon impatto sulla gara con un paio di dribbling riusciti e buone trame, dovrebbe avere più spazio. VOTO 6
Nicola Cioffi

Aggiungi commento

Marchiodoc.it si riserva di rimuovere senza preavviso e a suo insindacabile giudizio commenti che siano illeciti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, lesivi della privacy altrui, razzisti, classisti o comunque reprensibili; che contengano promozioni relative a religioni o sette, movimenti terroristici o estremistici e contenuti ispirati da fanatismo, razzismo, odio o irriverenza; che possano arrecare danno, in qualsivoglia modo, a minori d’età; che forniscano informazioni riservate, confidenziali anche apprese in forza di un rapporto di lavoro o di un patto di riservatezza; che contengano dati personali o numeri telefonici propri e di terzi; che siano lesivi di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti; che abbiano contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti e servizi); che comunichino utilizzando messaggi in codice; che utilizzino un linguaggio scurrile o blasfemo.
I contenuti dei singoli commenti del blog rappresentano il punto di vista dell’autore, che se ne assume tutte le responsabilità assolvendo Marchiodoc.it da qualsiasi responsabilità. I commenti che riportano un indirizzo di posta elettronica palesemente fittizio saranno rimossi.
Il sito si riserva di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono pubblicati i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti.
I contenuti dei singoli post del blog rappresentano il punto di vista dell’autore.
Questo blog viene aggiornato senza alcuna periodicità, la frequenza dei post non è prestabilita e non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale o una testata giornalistica ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001.
L’utilizzo dei testi e delle immagini contenuti in questo blog è soggetto alla normativa italiana sul diritto d’autore. È possibile pubblicare e redistribuire testi e immagini citandone la fonte.

Codice di sicurezza
Aggiorna