Sospetto caso di meningite a Cerignola: bambino trasportato a Bari


Sospetto caso di meningite a Cerignola: ad essere colpito un bambino di 11 anni che ora si trova ricoverato presso l’ospedale Giovanni XXIII di Bari. Dapprima il ricovero al Tatarella di Cerignola, a causa di una febbre molto alta ed un forte dolore alla testa accompagnato da diverse emorragie. Successivamente, dopo ulteriori controlli, il bambino è stato trasferito presso l’ospedale barese, dove è attualmente ricoverato.

Avviati tutti i protocolli di sicurezza nei luoghi frequentati dal minore. Seguono aggiornamenti



Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

Commenta questo articolo