“Metta senza numeri”. Lepore si dichiara indipendente

Non solo la commissione d’accesso agli atti, che deve valutare la sussistenza di infiltrazioni mafiose nella sua amministrazione, ma adesso per il sindaco di Cerignola Franco Metta, in consiglio comunale, spunta anche il problema dei numeri. Perché ieri, in sede di approvazione dei debiti fuori bilancio, la maggioranza è andata “sotto” dopo che l’ex capogruppo civica Loredana Lepore, da tempo malpancista, s’è dichiarata indipendente ed è uscita dall’aula. Il provvedimento, dunque, ha incassato 10 voti favorevoli e 10 contrari. Per il secondo debito fuori bilancio, economicamente più corposo, la Lepore è rientrata garantendo quello scarto minimo su cui oggi si tiene politicamente l’amministrazione Metta. E che la maggioranza in consiglio abbia abbandonato il suo sindaco lo dimostrano le fuoriuscite costanti: la migrazione di Bonavita e Specchio verso la Lega e anche il bilancio approvato l’estate scorsa solo grazie all’assenza del consigliere del centrosinistra Rendine, che di fatto ha garantito la sopravvivenza dell’amministrazione Metta fino ad oggi.

Di contro, continua sui social la difesa del primo cittadino dall’attività di accertamento della commissione prefettizia di accesso agli atti. Nei giorni scorsi Metta ha accusato lo Stato di volerlo arrestare a tutti i costi. E tra problemi di natura esterna, e problemi di tenuta della sua maggioranza, di certo non è un buon periodo per l’amministrazione comunale di Cerignola.  

Per Maria Dibisceglia la maggioranza non esiste più: “Non hanno i numeri per approvare una delibera sui debiti fuori bilancio. Il Sindaco è assente in Consiglio Comunale. La ex capogruppo Lepore si dichiara indipendente. Servirebbe una seria assunzione di responsabilità ed ammettere il fallimento dell’amministrazione Metta”.

Dello stesso tenore Tommaso Sgarro: “Sindaco assente in consiglio comunale (seconda volta che succede a Cerignola, il precedente fu sempre Franco Metta). Debito fuori bilancio non approvato (prima volta che succede a Cerignola). La maggioranza va sotto! Questa maggioranza non esiste più!”



Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Google+
http://www.marchiodoc.it/2.0/2019/03/07/metta-senza-numeri-lepore-si-dichiara-indipendente/
Twitter
YouTube

1
Commenta questo articolo

più nuovi più vecchi più votati
ciccio

E allora?
perchè non andate tutti a casa?
che facciamo?
Tirate a campare?
E la città che fa brucia?
Dai su ora è proprio tempo…
FUORIDALLEPALLE