Gentile ancora ko, nel PD passa la mozione Zingaretti

Nella giornata di ieri la base del Partito Democratico di Cerignola ha potuto votare e scegliere, nella fase delle Convenzioni riservata esclusivamente alle iscritte e agli iscritti del Partito, la mozione a sostegno del candidato segretario nazionale del PD.

La mattinata è stata dedicata al dibattito e al confronto tra le mozioni, mentre nel pomeriggio – dalle ore 16 alle ore 20 – hanno avuto luogo le operazioni di voto con una partecipazione di ben 254 iscritti. Netta la preferenza della base del Partito rispetto alla candidatura di Nicola Zingaretti, sostenuto da gran parte del gruppo dirigente composto dalla segreteria cittadina e dal gruppo consiliare, che ha ottenuto 180 voti pari al 71%. Si piazza secondo Maurizio Martina, sostenuto dall’area di minoranza, che ha ottenuto 70 preferenze pari al 28%.

“Il PD di Cerignola – commenta la segretaria cittadina Sabina Ditommaso – si conferma l’unica forza politica organizzata e strutturata della nostra città. La fase delle Convenzioni di ieri si è svolta in un clima sereno e l’affermazione della mozione Zingaretti è il segno tangibile di una discontinuità che i nostri iscritti chiedono al Partito, tanto nella fase di opposizione al Governo a trazione leghista che nella fase di proposta politica e di organizzazione della nostra comunità. Ora aspettiamo la fase delle primarie, aperta a tutti i simpatizzanti, che avrà luogo il 3 marzo. Speriamo vivamente che il nuovo Segretario rilanci l’azione del PD nazionale, nel frattempo il PD di Cerignola continua ad essere un punto di riferimento per l’intera città, una comunità politica in ottimo stato di salute, capace di organizzarsi democraticamente e votare, di organizzare una Festa dell’Unità che va in attivo, ma soprattutto di fare una importante opposizione all’Amministrazione Metta e di essere pronta ad elaborare una proposta alternativa per le prossime competizioni elettorali comunali”.

Seguici e condividi i nostri contenuti
Facebook
Facebook
Twitter
YouTube

Commenta questo articolo